Tottenham, infortunio alla coscia per Kane: si opera, sarà fuori tre mesi

Premier League
©Getty

L’attaccante inglese si era infortunato il 1° gennaio col Southampton: rientrerà ad aprile e salterà gli ottavi di finale di Champions con il Lipsia. Il Tottenham ha deciso di farlo operare, scelta che non dovrebbe influire sui tempi di recupero del giocatore

TOTTENHAM-LIVERPOOL LIVE

José Mourinho dovrà fare a meno di Harry Kane per i prossimi tre mesi. A comunicarlo è il Tottenham con una nota apparsa sul proprio sito ufficiale, in cui è stata dichiarata la scelta di far operare l’attaccante a causa di un serio infortunio ai tendini della coscia sinistra. Il problema fisico era occorso nella partita con il Southampton dello scorso 1° gennaio e gli esami clinici condotti in questi giorni, dopo vari consulti medici, hanno fatto propendere per l’intervento chirurgico a cui prossimamente si sottoporrà il giocatore. Kane non sarà dunque disponibile per la doppia sfida di Champions League, valida per gli ottavi di finale, contro il Lipsia.

Il comunicato del Tottenham

"In seguito agli accertamenti medici condotti dal nostro staff durante la scorsa settimana, possiamo confermare che Harry Kane si sottoporrà ad un intervento chirurgico per la rottura di un tendine della coscia sinistra. L'attaccante si era infortunato durante l'impegno di Premier League contro il Southampton della scorsa settimana e medici specializzati hanno consigliato l'operazione dopo ulteriori analisi sull'infortunio. Questa decisione non dovrebbe modificare il lasso temporale per cui il capitano della nazionale inglese risulterà indisponibile, con le aspettative di un ritorno agli allenamenti stimato ad aprile".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche