Premier League, Leicester-Manchester City 0-1: decisivo un gol di Gabriel Jesus

Premier League
©Getty

Il match che chiude il sabato di Premier League termina 1-0 per il Manchester City che batte il Leicester e consolida il secondo posto in classifica. Decisivo il gol di Gabriel Jesus, entrato tre minuti prima al posto di Aguero, che aveva sbagliato un calcio di rigore

LEICESTER-MANCHESTER CITY 0-1

80' Gabriel Jesus

 

LEICESTER (3-5-2): Schmeichel; Fuchs (90' Perez), Evans, Soyuncu; Chilwell, Maddison, Praet (85' James), Tielemans, Pereira; Iheanacho (46' Barnes), Vardy. All. Rodgers

 

MANCHESTER CITY (4-3-3): Ederson; Walker, Fernandinho, Laporte (58' Otamendi), Mendy; Gundogan, Rodri, De Bruyne; Mahrez, Aguero (77' Gabriel Jesus), Bernardo. All. Guardiola

 

Il Manchester City sbanca il King Power Stadium. La squadra di Guardiola a distanza di tre giorni dal recupero della 26^ giornata vinto 2-0 contro il West Ham, batte anche il Leicester. La sfida tra la seconda e la terza della classe, che chiude il sabato di Premier, termina 1-0, a deciderla un gol di Gabriel Jesus, entrato tre minuti prima al posto del Kun Aguero. Il brasiliano ha sfruttato un’azione fantastica dell’ex di giornata Riyad Mahrez per battere in scivolata Kasper Schmeichel.

 

La partita è stata ricca di emozioni da una parte e dall’altra. Molte le occasioni da gol, le più importanti sono arrivate sui piedi dei giocatori di maggior prestigio delle due squadre, Vardy e Aguero. Il primo ha fallito all’ottavo minuto un’occasione di uno contro uno con il portiere spedendo la palla sul palo con Ederson già battuto. L’argentino invece ha fallito un calcio di rigore al 62', il quarto stagionale per il City e chissà che Guardiola non stia pensando veramente di farli calciare a Ederson, visto che il manager dei Citizens pochi giorni fa lo aveva considerato il miglior rigorista della squadra. Il penalty è stato assegnato grazie all’intervento del VAR per un fallo di mano dell’ex Sampdoria Praet. Il gol che decide la partita arriva a 10' dal termine con Gabriel Jesus che sfrutta un azione fantastica di Mahrez che spacca in due centrocampo e difesa delle Foxes e batte in scivolata un Kasper Schmeichel incolpevole. La formazione di Guardiola trova la seconda vittoria consecutiva e consolida il secondo posto in classifica, staccando di 7 punti proprio il Leicester di Rodgers che non trova la vittoria da esattamente un mese, l’ultima contro il West Ham il 22 gennaio.

I più letti