Premier League, sì dei club agli allenamenti di gruppo

Premier League

Le 20 squadre del campionato inglese hanno votato a favore: da domani (19 maggio) consentiti allenamenti collettivi in piccoli gruppi, per quello che pare un altro passo verso la ripresa del campionato

CORONAVIRUS, TUTTI GLI AGGIORNAMENTI

Svolta importante in Premier League, dove i 20 club, in un’assemblea tenutasi oggi, hanno votato all’unanimità a favore della ripresa degli allenamenti collettivi, a piccoli gruppi, già da domani pomeriggio. Un piccolo passo iniziale verso la ripresa del campionato, “quando sarà sicuro farlo”, si legge nel comunicato ufficiale.
 

Si ripartirà rispettando le norme di distanziamento sociale, come impone il primo “step” del protocollo, che consente l’allenamento in gruppi, restando distanziati, e vieta ancora allenamenti in cui sia previsto il contatto. Una prima fase concordata da giocatori, dirigenti e medici dei club, con il Governo.
 

“I rigorosi protocolli assicureranno che si torni ad allenarsi nell’ambiente più sicuro possibile. La salute e il benessere di tutti i partecipanti è la priorità della Premier League e il ritorno sicuro all'allenamento è un processo graduale”.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche