Premier, solo un positivo ai test: è del Tottenham

Premier League

Quinto giro di test in Premier in vista della ripresa del 17 giugno. Un solo caso positivo su 1197 testati. Si tratta di un giocatore del Tottenham, che è asintomatico e che adesso osserverà un isolamento di sette giorni

CORONAVIRUS, GLI AGGIORNAMENTI - LA CONFERENZA DEL PREMIER CONTE

Continuano ad essere svolti tamponi e test sierologici ai club di Premier League, il cui ritorno in campo è previsto per il 17 giugno. Come spiegato nel comunicato pubblicato sul sito ufficiale della lega, fra lunedì 1 giugno e martedì 2 giugno, sono stati testati 1197 persone fra giocatori e gli staff tecnici delle varie società. Si è registrato un solo caso di positività al coronavirus, con il giocatore che, come da protocollo, si autoisolerà per sette giorni. Il calciatore in questione è del Tottenham, come prontamente comunicato dagli Spurs. Ovviamente non è stato comunicato il nome del diretto interessato, che comunque è asintomatico e si trova in buona salute. 

I test precedenti

E' andata dunque peggio rispetto al quarto "round" di test, svolto fra il 28 e il 29 maggio. In quel caso su 1130 testati non c'era stato nessun caso di positività. Si tratta comunque di un buon risultato tenendo conto delle prime tre tornate di controlli, quando erano emersi rispettivamente sei, due e quattro casi positivi.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche