Tottenham-Chelsea 0-1, gol e highlights: decide un rigore di Jorginho

premier

Partita perfetta del Chelsea al Tottenham Hotspur Stadium e successo che vale a Tuchel il sesto posto in classifica a pari punti con l’Everton. La squadra di Mourinho perde la terza gara consecutiva in campionato e continua ad allontanarsi dalla zona Champions. A decidere il match un calcio di rigore trasformato da Jorginho e accordato per un fallo di Dier su Werner

LA CLASSIFICA DI PREMIER

TOTTENHAM-CHELSEA 0-1 (Highlights)

24' rig. Jorginho

 

TOTTENHAM (4-3-3): Lloris; Aurier, Alderweireld, Dier, Davies; Hojbjerg, Ndombele (69' Lamela), Sissoko; Bergwijn (69' Lucas Moura), Vinicius, Son. All. Mourinho


CHELSEA (3-4-2-1): Mendy; Azpilicueta, Thiago Silva (36' Christensen), Rudiger; James, Jorginho, Kovacic (73' Kanté), Alonso; Mount, Hudson Odoi (65' Pulic); Werner. All. Tuchel.

 

Ammoniti: Alderweireld, Hojbjerg, Kanté, Pulisic, Azpilicueta

 

Due sconfitte casalinghe consecutive nella sua carriera da manager, José Mourinho non le aveva mai collezionate. A disintegrare questo record nel derby londinese è stato l'ultimo arrivato, quel Thomas Tuchel che sembra aver rivitalizzato il Chelsea con i 7 punti conquistati in tre partite e una classifica che si accorcia verso la Champions. I Blues vincono con merito il match del Tottenham Hotspur Stadium e a dire la verità il risultato poteva anche essere più ampio rispetto all'1-0 maturato grazie al rigore trasformato con Jorginho. Gli Spurs ringraziano il portiere Lloris che li ha tenuti a lungo in partita con la possibilità di cercare il pareggio fino alla fine. Ma le occasioni per il Tottenham sono state pochissime, le due più ghiotte (le uniche) solo nel finale con un colpo di testa di Vinicius finito di poco fuori e una conclusione di Son terminata alta. Il Chelsea ha dimostrato di aver assimilato la filosofia di gioco di Tuchel in pochissimo tempo, ragnatela di passaggi e improvvise accelerazioni. Resta da migliorare la fase di finalizzazione, ma anche questi accorgimenti verranno sistemati.

 

Scelte di formazione quasi obbligate per entrambi gli allenatori. Tuchel deve rinunciare a Havertz, ripropone il modulo 3-4-2-1 ma sposta Hudson Odoi sulla linea dei trequarti inserendo James sulla destra. Mourinho, senza Kane, si affida a Vinicius come terminale offensivo, lascia Bale in panchina e schiera Bergwijn. La trama del match è subito chiara, Chelsea in costante proiezione offensiva e Spurs tutti sotto la linea della palla. Già in avvio la prima occasione con Werner il cui colpo di testa finisce fuori. Il Tottenham è tutto rintanato nella sua trequarti, il Chelsea crea presupposti utili per finalizzare ma ogni tentativo si infrange sulla solida difesa di Mourinho. Poi l'ingenuità di Dier, che stende Werner, permette a Jorginho di sbloccare il match su calcio di rigore. Ci si attende la reazione dei padroni di casa ma è il Chelsea che continua ad attaccare. Mount è ispirato e ci prova dalla distanza, ma gli Spurs resistono fino al 45'.

 

Finalmente, a inizio ripresa, il Tottenham prova ad alzare il suo baricentro. La squadra di Mourinho stanzia con maggiore costanza nella trequarti dei Blues ma si espone a micidiali ripartenze. Mount spacca in due la difesa avversaria e serve Werner ma il tedesco, contrastato, spedisce sul fondo. Poi è Kovacic a trovare una nuova traccia centrale ma anche il centrocampista ex Inter manda fuori. Mourinho inserisce forze fresche, dentro Lucas Moura e Lamela. Ed è proprio 'el coco' a sfiorare il pari con un sinistro dalla distanza deviato da Mendy. Nell'ultimo quarto di gara gli Spurs si fanno pressanti ma il Chelsea è solido e non lascia spazio. Un colpo di testa di Vinicius, sugli sviluppi di un angolo termina di poco fuori, è ancora Werner a sfiorare il gol e nel recupero la chance del pari capita sui piedi di Son che maldestramente spedisce alto da buona posizione. Il Chelsea vince con merito e stacca in classifica proprio il Tottenham, sale a quota 36 e raggiunge l'Everton al sesto posto.

1 nuovo post
E' finita. Partita perfetta del Chelsea al Tottenham Hotspur Stadium e successo che vale a Tuchel il sesto posto in classifica a pari punti con l’Everton. La squadra di Mourinho perde la terza gara consecutiva in campionato e continua ad allontanarsi dalla zona Champions. A decidere il match un calcio di rigore trasformato da Jorginho e accordato per un fallo di Dier su Werner
- di Redazione SkySport24
90' Tre minuti di recupero
- di Redazione SkySport24
Ammonito!
89' Giallo anche per Azpilicueta per fallo su Son
- di Redazione SkySport24
87' E dopo aver subito per tutta la partita il Tottenham sfiora il pari con Vinicius, colpo di testa finito di un soffio a lato
- di Redazione SkySport24
Ammonito!
81' Fallo di Kanté su Lucas Moura, giallo
- di Redazione SkySport24
79' Il Chelsea non la chiude e il Tottenham ci crede, ci prova Lamela a giro con il sinistro e Mendy è molto bravo a distendersi e a deviare in tuffo
- di Redazione SkySport24
76' Lloris tiene ancora in partita il Tottenham, ancora un'iniziativa di Mount che punta Dier si sposta la palla sul sinistro e incrocia pericolosamente ma il portiere degli Spurs ci mette la mano e respinge
- di Redazione SkySport24
Cambio!
73' Esce Kovacic, entra Kanté
- di Redazione SkySport24
Cambio!
69' Escono Ndombele e Bergwijn, entrano Lamela e Lucas Moura
- di Redazione SkySport24
69' Ancora un'incursione centrale del Chelsea questa volta con kovacic, il centrocampista deve affrettare la conclusione e manda a lato
- di Redazione SkySport24
66' Dopo una prima parte di ripresa durante la quale il Tottenham sembrava potesse mettere in difficoltà il Chelsea, la squadra di Tuchel è tornata a spingere
- di Redazione SkySport24
Cambio!
65' Esce Hudson Odoi, entra Pulisic
- di Redazione SkySport24
59' Contropiede micidiale del Chelsea con mount che trova una traccia centrale poi serve il pallone a Werner che viene disturbato da Aurier e manda oltre la traversa a tu per tu con Lloris
- di Redazione SkySport24
54' Torna a pungere il Chelsea con Hudson Odoi che riesce a trovare uno spazio e a caricare il tiro che termina di poco fuori
- di Redazione SkySport24
Ammonito!
50' Giallo per Alderweireld per un fallo su Mount
- di Redazione SkySport24
49' In questo avvio di ripresa il Tottenham sembra aver leggermente alzato il proprio baricentro dopo aver sofferto le iniziative del Chelsea per tutto il primo tempo
- di Redazione SkySport24
E' iniziato il secondo tempo
- di Redazione SkySport24
Finisce il primo tempo al Tottenham Hotspur Stadium. Il Chelsea ha letteralmente dominato i primi 45’ non lasciando alcun varco agli Spurs. La rete del vantaggio è arrivata grazie a un calcio di rigore trasformato da Jorginho e accordato per un fallo di Dier su Werner. L’attaccante tedesco si era reso molto pericoloso già dopo pochi minuti con un colpo di testa finito a lato. Unica chance per la squadra di Mourinho al 42’ con un colpo di testa di Aurier finito fuori
- di Redazione SkySport24
47' Ultima chance del primo tempo per Mount che entra in area ma viene contrastato al momento della conclusione
- di Redazione SkySport24
45' Due minuti di recupero
- di Redazione SkySport24

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.