L'ultimo caso è quello di Mandorlini al Genoa: allenatori chiamati per dare una scossa all'ambiente e poi (con i risultati che scarseggiano) cacciati per riportare in panchina il loro predecessore: Guidolin, Cosmi, Mondonico, fino a Malesani, che ricevette il premio-salvezza perdendole tutte. Per non parlare di Passarella...