Julio Baptista: "Roma, gran lavoro di Monchi. Su Ronaldo alla Juve: "Bene, ma in A le cose devono cambiare"

Serie A

La "Bestia" si trova in Russia, dove sta seguendo il Mondiale nonostante l'uscita di scena del Brasile. Ha parlato di Monchi, che conosce, della Roma, sua ex-squadra e del possibile arrivo di Ronaldo alla Juventus. Con una frecciatina alla Serie A

ROMA AL LAVORO. MANOLAS: "FELICE DI RESTARE"

SCHICK: "CURIOSO DI GIOCARE CON PASTORE"

LIVE: TUTTE LE TRATTATIVE DI GIORNATA

Direttamente dalla Russia, dove si trova per seguire il Mondiale, Julio Baptista ha parlato della Serie A, della Roma e del possibile arrivo di Cristiano Ronaldo alla Juventus. Il brasiliano ha vestito la maglia giallorossa dal 2008 al 2011: tre anni di alti e bassi, nei quali il momento più intenso è stato il gol nel derby contro la Lazio che regalò la vittoria alla Roma, durante la sua prima stagione. Julio Baptista conosce Monchi, con il quale condivide un passato al Siviglia, e del direttore sportivo giallorosso ha parlato ai microfoni di Tre3Uno3: "La Roma ha fatto molto bene la scorsa stagione, ha vinto contro il Barcellona che è forse la squadra più forte del mondo. Hanno una grandissima squadra, che può fare ancora meglio. Monchi sta facendo un grandissimo lavoro. Se troverà un altro Julio Baptista? Beh, perché no. Con lui arrivano sempre grandi talenti, il suo ruolo è osservare e fare grandissimi acquisti, portando calciatori di livello"

"Cristiano? Grande calciatore, ma in Serie A devono cambiare le cose"

L'argomento del momento, per quanto riguarda la Serie A, è il possibile arrivo di Cristiano Ronaldo alla Juventus: "Se arrivasse, la Serie A ne guadagnerebbe perché è un grandissimo calciatore. E anche la Juventus sarebbe sicuramente più competitiva. Ma in Serie A bisogna cambiare alcune cose, affinché torni ad essere il campionato che era in passato. 15/20 anni fa era un'altra cosa, servono un po' di cambiamenti".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche