Serie A, giudice sportivo: niente squalifica per De Rossi e Gomez. Diffidati Spalletti e Mazzarri

Serie A

Il giudice sportivo ha ritenuto non punibile il gesto di De Rossi e Gomez che non hanno adottato la fascia di capitano unica prevista dalla Lega. Diffide per Mazzarri e Spalletti, per l’allenatore dell’Inter anche una multa

TIFOSI IN DELIRIO PER RONALDO. IL VIDEO ESCLUSIVO

LE MIGLIORI GIOCATE DELLA 1^ GIORNATA

FANTACALCIO, TOP & FLOP

Tra le decisioni del giudice sportivo, adottate al termine della prima giornata di Serie A, è singolare e fa giurisprudenza quella di non punire in alcun modo Daniele De Rossi e Alejandro Gomez, colpevoli di non aver indossato la fascia unica prevista dalla Lega di Serie A per tutti i capitani. Il Papu, peraltro, ha caratterizzato il suo personaggio anche attraverso quest’accessorio: la moglie, infatti, in diverse occasioni gli ha disegnato delle fasce particolari in relazione a determinati eventi. Ad ogni modo, sia De Rossi che Gomez non hanno ricevuto nessuna sanzione ed è probabile dunque che la Lega torni sui propri passi in relazione all’adozione della fascia unica.

Le decisioni del giudice sportivo

Un solo espulso, nella prima giornata: Adam Nagy del Bologna, nella sfida contro la Spal. Il centrocampista ha rimediato due ammonizioni e per lui è scattato in automatico il classico turno di squalifica: il giocatore salterà la gara con il Frosinone. Diecimila euro di multa e diffida, invece, a Luciano Spalletti “per avere, al termine della gara, avvicinandosi al Direttore di gara, proferito espressioni gravemente offensive nei confronti del medesimo”. Per Walter Mazzarri soltanto un’ammonizione con diffida, per aver contestato platealmente una decisione dell’arbitro, su segnalazione del quarto uomo. Per quanto riguarda le società, sono state multate per il comportamento dei tifosi: l’Udinese di 4 mila euro per lancio di bottigliette sul terreno di gioco; il Napoli di 2.500 euro per l’accensione di fumogeni; il Parma di 2 mila euro per l’esplosione di petardi.

Calhanoglu (Milan) e Caprari (Samp) squalificati alla 2^ giornata: ecco perché

Nagy non è l’unico squalificato per la seconda giornata. Infatti, non ci saranno Hakan Calhanoglu e Gianluca Caprari, che non essendo scesi in campo questo weekend vedranno prorogata la loro squalifica per il prossimo turno. Le partite Milan-Genoa e Sampdoria-Fiorentina sono state rinviate in seguito alla decisione della Lega di Serie A di non far scendere in campo le due squadre genovesi dopo la tragedia del ponte Morandi della scorsa settimana. Per questo, i due calciatori salteranno rispettivamente le sfide con Napoli (sabato alle 20:30) e Udinese (domenica alle 20:30). Mancherà anche Jordan Veretout, che tuttavia aveva due giornate da scontare: tornerà quindi disponibile a partire dalla 4^ giornata.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche