Inter-Torino, Mazzarri: "Il vero Belotti sta tornando, Inter fortissima. Baselli indisponibile"

Serie A
walter_mazzarri_getty

L’allenatore dei granata ha presentato la partita con l’Inter in conferenza stampa: “Zaza non ha ancora i novanta minuti, così come Soriano. Baselli mancherà, Spalletti è un allenatore molto preparato”

INTER-TORINO: LA PARTITA

CAIRO: "IAGO FALQUE NON SI VENDE"

Il riscatto passerà da San Siro, per il Torino. Dopo la sconfitta maturata in extremis con la Roma, i granata affrontano un’altra delusa dalla prima giornata di campionato: l’Inter, fermata sul campo del Sassuolo. “Dobbiamo ripartire dal secondo tempo disputato con la Roma, dove abbiamo avuto una certa supremazia territoriale e occasioni da gol: se saremo bravi a giocare sempre così potremo fare bene. Nel primo tempo contro i giallorossi abbiamo fatto benino, ma l'atteggiamento non è stato ottimale” ha detto Walter Mazzarri nella conferenza stampa di presentazione della partita. Sarà una sfida tra due grandi bomber: “Icardi e Belotti sono due attaccanti molto forti, ma sono solo un undicesimo per parte di due squadre di qualità. Zaza, come Soriano, non ha ancora i novanta minuti nelle gambe. Lui e Belotti per caratteristiche sono due centravanti e anche in Nazionale hanno sempre giocato alternati. Hanno alcune caratteristiche differenti e ho provato Zaza sia come seconda punta al fianco di Belotti che come prima punta. Dall'inizio dell'anno sta tornando il vero Gallo e non solo per i gol. È tutto un altro giocatore rispetto alla scorsa stagione”.

Passato nerazzurro

Mazzarri ritroverà l’Inter, che ha guidato nella stagione 2013/14: “L'ho vissuto sia da padrone di casa che da avversario. San Siro ha un fascino particolare. Torno con piacere e saluto con affetto le persone che mi sono state vicine per un anno e mezzo. Spalletti è un allenatore molto preparato con una squadra fortissima, da rispettare, ma noi vogliamo provare a metterli in difficoltà”. Il Torino però non potrà contare su Daniele Baselli: “Sui tempi di recupero potremo essere più precisi da martedì. Purtroppo domani ci verrà a mancare a San Siro”.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche