Inter-Torino, le probabili formazioni

Serie A
Andrea Belotti e Mauro Icardi (lapresse)
belotti_icardi_lapresse

I croati in soccorso di Spalletti: Perisic e Vrsaljko, out con il Sassuolo, dovrebbero scendere in campo dall'inizio contro il Torino. Ancora dubbi, invece, sull'impiego di Nainggolan, tornato in gruppo nel fine settimana. Mazzarri conferma il 3-5-2, con Soriano pronto a giocare da titolare

INTER-TORINO: LA PARTITA

INTER, NAINGGOLAN TORNA IN CAMPO

KEITA: "INTER SCELTA FACILE, QUI PER ESSERE PROTAGONISTA"

SERIE A, LE PROBABILI FORMAZIONI DELLA 2ª GIORNATA

Inter-Torino: a caccia della doppia rivincita. Dopo le sconfitte contro Sassuolo e Roma, nerazzurri e granata hanno come obiettivo di mettere in tasca i primi punti della stagione. In campo domenica 26 agosto alle 20.30, sarà l’esordio stagionale della squadra di Luciano Spalletti, a caccia di risposte convincenti, a San Siro.

Qui Inter: cambiano gli esterni, Martinez-Icardi verso la conferma

Sarà la prima stagionale dei nerazzurri davanti ai propri tifosi e diversi dei nuovi volti del mercato saranno in campo. Molto probabile che possa partire dal primo minuto Sime Vrsaljko, arrivato dall'Atletico negli ultimi giorni di calciomercato e candidato a sostituire D'Ambrosio sulla fascia, dopo aver visto la sfida col Sassuolo dalla panchina. Dovrebbe cambiare anche l'altro esterno del 4-4-2: al posto di Dalbert, infatti, potrebbe essere schierato Asamoah. A centrocampo confermati tre dei quattro scesi in campo a Modena, con Perisic che, dopo aver assaggiato il campo del Mapei Stadium, completerà la linea. In avanti verso la conferma il duo Martinez-Icardi, a caccia dei primi gol in campionato. Tornato a disposizione Radja Nainggolan, che per ora, però, non dovrebbe partire da titolare.

Qui Torino: Soriano pronto all'esordio, Ansaldi può partire da titolare

Dopo la buona prova - nonostante la sconfitta per 1-0 - contro la Roma, il Torino è pronto ad affrontare il secondo big match del suo campionato. Strappare punti da San Siro non sarà impresa facile, ma Mazzarri ci proverà con gran parte della squadra scesa in campo settimana scorsa all'Olimpico. Confermato il trio difensivo del 3-5-2 (Izzo, sostituito da Aina all'esordio, dovrebbe farcela), a cambiare potrebbe essere parte del centrocampo. È infatti pronto alla prima da titolare in granata Roberto Soriano, che dovrebbe prendere il posto di Baselli nel ruolo di mezzala. Possibile anche l'avvicendamento sulla fascia sinistra tra Berenguer e Ansaldi, con quest'ultimo favorito per partire dal primo. In avanti ancora non si vedrà Zaza: verso la conferma la coppia Iago-Belotti.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche