Juve Sassuolo 2-1: Cristiano Ronaldo doppietta, prime reti italiane. Gol e highlights

Alla quarta giornata Cristiano Ronaldo si sblocca e nella ripresa trova i suoi primi gol in maglia bianconera, facendo doppietta nel giro di 15’. Nel finale il gol del 2-1 di Babacar e l'espulsione di Douglas Costa, colpevole di aver sputato addosso a un avversario

I PRIMI DUE GOL DI RONALDO. VIDEO

CR7 SI SBLOCCA, DOPPIETTA E DELIRIO. FOTO

JUVENTUS-SASSUOLO MINUTO PER MINUTO

TUTTI GLI ALTRI RISULTATI

TUTTI I VOTI DELLA QUARTA GIORNATA

JUVENTUS-SASSUOLO 2-1

50' e 65' Cristiano Ronaldo (J), 91' Babacar (S) 

Juventus (4-3-2-1): Szczesny; Cancelo, Benatia, Bonucci, Alex Sandro (80' Cuadrado); Khedira, Emre Can (71' Bentancur), Matuidi; Dybala, Cristiano Ronaldo; Mandzukic (61' Douglas Costa).

Sassuolo (4-3-3): Consigli; Lirola, Marlon, Ferrari, Rogerio (72' Dell'Orco); Duncan, Locatelli (83' Babacar), Bourabia; Berardi, Boateng, Djuricic (61' Di Francesco).

Espulso Douglas Costa al 93'

1 nuovo post

Cristiano Ronaldo dunque si sblocca al 28° tiro in porta, proprio come la scorsa stagione in Liga. Sua la doppietta che regala alla Juve la 4^ vittoria di fila in campionato. Ecco i video delle sue prime prodezze italiane

- di daniele.caiola

Ronaldo fa doppietta col Sassuolo: il diagonale del 2-0 | Video Sky - Sky Sport HD

video.sky.itVedi il video 'Ronaldo fa doppietta col Sassuolo: il diagonale del 2-0' - Sky Sport HD
- di daniele.caiola

Il primo gol di Ronaldo con la maglia della Juve | Video Sky - Sky Sport HD

video.sky.itVedi il video 'Il primo gol di Ronaldo con la maglia della Juve' - Sky Sport HD
- di daniele.caiola

FISCHIO FINALE! LA JUVE BATTE IL SASSUOLO 2-1

- di daniele.caiola

FOLLIA NEL FINALE DI DOUGLAS COSTA
Cartellino rosso a Douglas Costa oltre il 90’ per uno sputo a un avversario (Di Francesco). Rischia tre giornate di squalifica.

- di daniele.caiola

Cross da sinistra pennellato, Bonucci si fa scavalcare e alle sue spalle Babacar insacca di testa.

- di Redazione SkySport24
91' - GOL DEL SASSUOLO! HA SEGNATO BABACAR CHE ACCORCIA LE DISTANZE: 2-1
- di Redazione SkySport24

Ancora due begli spunti della Juventus che nascono sulla fascia destra. Douglas Costa e Cuadrado, entrati nella ripresa e quindi anche più freschi, si confermano imprendibili. Nel primo caso Douglas Costa lascia l'avversario sul posto portandosi palla sul sinistro e trovando un cross insidioso che nessun compagno riesce a controllare; nel secondo caso la discesa a tutta velocità di Cuadrado viene stoppata in corner sulla linea di fondo.

- di Redazione SkySport24

82' - Ancora un errore non da Ronaldo: Cancelo dalla sinistra rientra e tenta la conclusione da fuori area, Consigli respinge e CR7 ha l'occasione buona per ribadire in rete, ma colpisce ancora una volta male, quasi con i tacchetti, centrando l'esterno della rete e fallendo la possibile tripletta.

- di Redazione SkySport24

77 - Ronaldo si divora la tripletta! Cross dalla destra di Douglas Costa, sul secondo palo. CR7, appostato lì e lasciato solo, colpisce male, con lo stinco, e non riesce nemmeno a inquadrare la porta da un metro di distanza. Palla che sfila fuori, accanto all'altro palo

- di Redazione SkySport24

73' - Duettano in modo spettacolare Ronaldo e Douglas Costa; in area il portoghese si esibisce nelle sue solite finte per sbilanciare il suo marcatore, cede palla a Douglas Costa che gliela restituisce nello stretto. Conclusione "da calcetto" di CR7, parata

- di Redazione SkySport24
- di Redazione SkySport24

Ecco intanto le immagini del suo primo gol, facile facile, ma che ha consentito al portoghese di sbloccarsi: dopo 15', infatti, è arrivato anche il secondo, con cui CR7 arriva a quota 400 gol segnati nei campionati nazionali.

- di Redazione SkySport24
- di Redazione SkySport24
- di Redazione SkySport24

Al 65' la doppietta del portoghese, che con un diagonale incrociato di sinistro su servizio di Emre Can, finalizza un'azione in velocità della Juventus nata da un calcio d'angolo del Sassuolo.

- di Redazione SkySport24
ANCORA CRISTIANO RONALDO! 2-0!
- di Redazione SkySport24
Ed ecco la prima esultanza in bianconero di Cristiano Ronaldo, a segno nella stessa porta in cui, con quella magica rovesciata, aveva fatto innamorare i tifosi della Juventus, strappando il suo primo applauso allo Stadium.
- di Redazione SkySport24
- di Redazione SkySport24

OptaPaolo on Twitter

Twitter“28 - Cristiano Ronaldo ha segnato con il suo tiro numero 28 in Serie A, come nello scorso campionato spagnolo. Casualità. #JuveSassuolo”
- di Redazione SkySport24

E alla fine, dopo 320’ di attesa, è arrivato il primo gol in maglia bianconera di Cristiano Ronaldo. Anzi, i primi, una doppietta realizzata nel giro di 15’ nella ripresa di una gara che per tutto il primo tempo il Sassuolo aveva tenuto sullo 0-0 senza neanche soffrire particolarmente. Poi il doppio CR7 e la Juve supera anche questo ostacolo, prima che Babacar la spaventi nei minuti di recupero segnando il gol del 2-1 e che Douglas Costa, folle il suo gesto, si faccia cacciare (decisivo l’ausilio del Var) per uno sputo in faccia a Di Francesco dopo un battibecco.

Gioca Dybala, tutti cercano Ronaldo

Allegri sorprende tutti e dopo aver lasciato pensare che Dybala sarebbe partito ancora fuori, lo schiera titolare nel tridente con CR e Mandzukic. Il Sassuolo però non sembra spaventato dal superattacco bianconero e nei primi minuti si presenta allo Stadium giocando sempre il pallone, con personalità, chiamando spesso in causa Consigli, anche a costo di prendersi qualche rischio. Le risposte della Juve stanno nei tentativi di Ronaldo, che cerca il gol ma non in modo ossessivo: sono invece i compagni a cercarlo spesso, quasi non vedessero l’ora di vederlo sbloccarsi.

CR, due gol fatti e due falliti

Dovranno attendere la ripresa per gioire insieme a lui, quando uno sciagurato intervento di un Ferrari fin lì impeccabile (colpo di testa schiacciato verso la propria porta che rimbalza sul palo) serve a Ronaldo l’occasione per il primo gol, uno dei più facili nella sua carriera (tap-in da mezzo metro) nella stessa porta in cui ha segnato il più complicato e bello, quella magica rovesciata che strappò allo Stadium la prima standing ovation per lui, allora madridista. Passano 15’ e CR serve il bis, stavolta finalizzando un contropiede con un diagonale incrociato di sinistro che lascia impietrito Consigli. E ci sarebbe anche l’occasione per il tris, ma Ronaldo sbaglia due gol facilissimi a pochi passi dalla porta, colpendo sempre male il pallone. Così tocca a Babacar, al 91’, spaventare i bianconeri con il colpo di testa che non riapre la gara solo perché ormai manca troppo poco. Giusto il tempo di vedere Douglas Costa espulso, orribile gesto che rischia di sporcare la giornata di festa in casa Juve.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche