Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
user
01 dicembre 2018

Roma-Inter, le probabili formazioni

print-icon

Tante assenze nella Roma, Di Francesco punta su Cristante, Kluivert e Zaniolo: Schick al posto di Dzeko in attacco. Out Nainggolan nell'Inter, spazio a Borja Valero dal primo minuto, Miranda titolare. Le probabili formazioni dell'incontro

ROMA-INTER LIVE

ROMA-INTER, TUTTO QUELLO CHE C'È DA SAPERE

7 partite su 10 di Serie A in esclusiva su Sky

Gli impegni di Champions League che hanno visto entrambe le squadre protagoniste in settimana ormai alle spalle, la concentrazione di Roma e Inter adesso è rivolta solo al campionato e al match dell'Olimpico che le vedrà sfidarsi nella 14^ giornata di Serie A. Una sfida tutta da seguire e che promette come sempre emozioni, gol e spettacolo con in palio tre punti importantissimi per le ambizioni di entrambe le squadre. Quello in programma nel prossimo turno di Serie A sarà l'incontro numero 171 in Serie A tra le due squadre, insieme a Juventus-Inter (170 precedenti), questa è la sfida vista più volte nella storia della Serie A a girone unico (dal 1929/30): i nerazzurri conducono il bilancio con 72 successi contro i 49 dei giallorossi, 49 anche i pareggi. Momento delicato per la Roma, reduce dalla sconfitta in campionato contro l'Udinese e dal ko (quasi indolore ai fini della classifica, vista la qualificazione agli ottavi di finale di Champions già ottenuta) contro il Real Madrid in Europa: la formazione allenata da Eusebio Di Francesco si trova attualmente al settimo posto a quota 19 punti. Terza invece l'Inter grazie ai 28 punti conquistati in queste prime 13 giornate: la squadra di Spalletti, sconfitta nel match di Wembley dal Tottenham e con la qualificazione agli ottavi di Champions ora a rischio, ha battuto il Frosinone per 3-0 nell'ultimo incontro di campionato.

Roma, tante assenze per Di Francesco: la probabili formazione

Le assenze certe di De Rossi, Edin Dzeko, El Shaarawy, Pellegrini e Coric: Eusebio Di Francesco è costretto a fare i conti con delle importanti defezioni in vista del big match di campionato contro l'Inter. L'allenatore giallorosso sarà costretto a sostituire alcune pedine fondamentali nel suo scacchiere tattico, Edin Dzeko su tutti: il bosniaco, così come El Shaarawy e Coric, salterà le prossime quattro partite di campionato e punta a rientrare contro la Juventus. Al suo posto al centro dell'attacco ci sarà Patrik Schick, chiamato al riscatto dopo un inizio di stagione non esaltante: 7 presenze e un solo gol, quello realizzato contro la Sampdoria. Di Francesco dovrebbe mandare in campo la Roma con un 4-2-3-1: in porta Olsen, linea difensiva a quattro composta – da destra a sinistra – da Santon, Manolas, Juan Jesus e Kolarov; a centrocampo spazio a Cristante al fianco di Nzonzi, mentre il trio di trequartisti che agirà alle spalle di Schick sarà composto da Florenzi, Zaniolo (tra i più positivi contro il Real per stessa ammissione di Di Francesco) e Cengiz Ünder.

Roma (4-2-3-1), la probabile formazione: Olsen; Santon, Manolas, Juan Jesus, Kolarov; Cristante, Nzonzi; Florenzi, Zaniolo, Ünder; Schick. Allenatore: Eusebio Di Francesco.

Inter, la probabile formazione: le scelte di Spalletti

La formazione nerazzurra si affida a una statistica positiva per quanto riguarda i match in trasferta in campionato: l'Inter, infatti, ha vinto sette delle ultime nove trasferte di Serie A (due sconfitte negli altri match, l'ultima contro l'Atalanta a Bergamo), nessuna squadra ha fatto meglio nello stesso intervallo temporale. La squadra di Spalletti è chiamata subito al riscatto dopo la sconfitta contro il Tottenham in Inghilterra, un ko che ha messo a rischio la qualificazione agli ottavi di finale di Champions. Nel mercoledì europeo, inoltre, si è infortunato anche Radja Nainggolan – l'ex più atteso – che non prenderà così parte al match dell'Olimpico. Spalletti dovrebbe mandare in campo la sua Inter con un 4-3-3: in porta Handanovic, a destra D'Ambrosio, coppia di centrali composta da Skriniar e Miranda, a sinistra invece Asamoah. A centrocampo Vecino, Brozovic e Borja Valero; tridente d'attacco con Politano a destra e Perisic a sinistra, mentre al centro ci sarà Mauro Icardi.

Inter (4-3-3), la probabile formazione: Handanovic; D'Ambrosio, Skriniar, Miranda, Asamoah; Vecino, Brozovic, Borja Valero; Politano, Icardi, Perisic. Allenatore: Luciano Spalletti.

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi