Inter-Sassuolo, San Siro "invaso" dai bambini: saranno oltre 10 mila

Serie A

Contro il Sassuolo, alla ripresa del campionato, il club nerazzurro sconterà la seconda giornata a porte chiuse, con San Siro che rimarrà "mezzo" vuoto ancora una volta dopo la sfida di Coppa Italia contro il Benevento. Ci saranno, tuttavia, oltre 10mila bambini sugli spalti

INTER-SASSUOLO LIVE

TUTTI GLI AFFARI DEL CALCIOMERCATO LIVE

SERIE A, TUTTI GLI EX DELLA 20^ GIORNATA

Saranno oltre 10mila i bambini e i ragazzi presenti a San Siro sabato sera per la sfida tra Inter e Sassuolo. Dopo la squalifica del Meazza per i fatti di Inter-Napoli, il club nerazzurro aprira' il primo anello ai giovani grazie all'ok da parte della Figc. Ad assistere alla gara, come reso noto dalla societa' con una nota sul sito, saranno presenti bambine e bambini del network Scuole Calcio Inter, del Centro Sportivo Italiano e delle scuole milanesi, oltre ai ragazzi e alle ragazze dei progetti 'Io Tifo Positivo', 'Quarta categoria' e 'Rete!', per un totale quindi di oltre 10mila giovani sugli spalti per il match della squadra di Luciano Spalletti contro i neroverdi di De Zerbi. Insomma, la migliore risposta possibile alle trsiti immagini che hanno condito il match di Coppa Italia fra Inter e Benevento, in occasione del quale San Siro è rimasto completamente chiuso ai tifosi e gli spalti - di conseguenza - del tutto vuoti: "Questo non è calcio e nemmeno un divertimento - aveva tuonato Spalletti nel post gara vinta contro i campani - sono tantissimi i tifosi penalizzati, non vogliamo giocare in questa maniera qui". Parole chiare, forti. Che però non si ripeteranno sabato, quando sugli spalti ci saranno migliaia di giovani tifosi. 

Sulle orme della...Juventus

Un'iniziativa analoga era stata presa più volte anche dalla Juventus. Per ultima lo scorso ottobre, quando la Curva Sud venne squalificata per i buu razzisti a Koulibaly. La società bianconera allora decise di riempirla con i bambini nati fra il 2004 e il 2011 per la partita contro il Genoa. Che poi, alla fine, rappresenta l'unico passo falso da parte dei bianconeri in un campionato dove non hanno mai perso e hanno sempre vinto, eccezione fatta per la gara contro l'allora squadra di Juric appunto. Al gol di Ronaldo rispose infatti la rete di Bessa, che regalò un punto insperato ai suoi compagni. Ecco, contro il Sassuolo l'Inter spera in un risultato migliore. Anche se la cornice - bellissima - sarà più o meno la stessa. 

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Le news della tua squadra del cuore sempre in homepage

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti per personalizzare la tua homepage di Sky Sport