[an error occurred while processing this directive] [an error occurred while processing this directive] [an error occurred while processing this directive] [an error occurred while processing this directive]

Torino-Chievo 3-0: a segno Belotti, Zaza e Rincon, record per Sirigu. GOL E HIGHLIGHTS

Il Torino batte il Chievo 3-0 e sale a 41 punti (agganciata la Lazio). Belotti torna al gol dopo 661 minuti di astinenza. A segno anche Rincon e Zaza. Sirigu diventa il portiere granata con l'imbattibilità più lunga in un solo torneo: superati i 517 minuti di Castellini nella stagione 1976/77. Sesto risultato utile consecutivo senza subire reti per i granata

NAPOLI-JUVE LIVE

ATALANTA-FIORENTINA LIVE

ASTORI, L'EMOZIONANTE LETTERA DEI GENITORI

TORINO-CHIEVO 3-0

76' Belotti, 92' Rincon, 93' Zaza

TORINO (3-4-2-1): Sirigu; Izzo, Nkoulou, Moretti; De Silvestri, Meitè (82' Rincon), Lukic (51' Zaza), Ansaldi; Baselli, Iago Falque (62' Berenguer); Belotti. All. Mazzarri

CHIEVO (4-3-1-2): Sorrentino; Schelotto (18' Depaoli), Bani, Barba, Jaroszynski (74' Andreolli); Leris, Rigoni, Dioussè; Giaccherini; Djordjevic, Meggiorini (64' Stepinski). All. Di Carlo

1 nuovo post
I NUMERI DI BELOTTI
- Belotti è tornato al gol dopo 661 minuti di astinenza
- Questo è il primo gol di Belotti nel 2019
- L'ultimo gol di Belotti risaliva al 29 dicembre 2018 (Lazio-Torino)
- L'ultimo gol in casa di Belotti risaliva al 2 dicembre 2018  contro il Genoa su rigore
- L'ultimo gol su azione in casa di Belotti risaliva al 13 maggio 2018 (Torino-Spal)
- di Redazione SkySport24
FINISCE IL MATCH! Il Torino batte il Chievo 3-0
- di Redazione SkySport24
93' - GOL DEL TORINO! HA SEGNATO ZAZA!
Il Torino chiude il match segnando il terzo gol. Il protagonista in negativo del Chievo è ancora Dioussé, che sbaglia il retropassaggio di testa, innescando un duello uno contro uno tra Andreolli e Zaza. L'attaccante del Torino vince il duello con il difensore e di sinistro batte Sorrentino. Secondo gol in campionato per Zaza, entrambi realizzati contro il Chievo.
- di Redazione SkySport24
92' - GOL DEL TORINO! HA SEGNATO RINCON!
Il Torino trova il raddoppio, ancora una volta con un tiro da fuori area. Rincon ruba palla a Dioussé a centrocampo, punta l'area del Chievo, arriva al limite e calcia con il destro centrando l'incrocio. Nulla da fare per Sorrentino.
- di Redazione SkySport24
90' - L'arbitro La Penna assegna quattro minuti di recupero
- di Redazione SkySport24
88' - CURIOSITA' STATISTICA
Andrea Belotti è tornato al gol in Serie A dopo 661 minuti di astinenza
- di Redazione SkySport24
85' - Stepinski ammonito per simulazione dopo un contatto con N'koulou nell'area del Torino.
- di Redazione SkySport24
84' - Gran tiro dai 30 metro di Dioussé, la sua conclusione con il sinistro termina a lato senza impensierire Sirigu. Molta potenza, ma poca precisione.
- di Redazione SkySport24
81' - Cambio nel Torino: esce Meité, entra Rincon
- di Redazione SkySport24
80' - CURIOSITA' STATISTICA
Pur essendo uno dei migliori in campo, Ansaldi è il giocatore che ha perso finora più palloni nel corso del match: 26 in totale.
- di Redazione SkySport24
76' - GOL DEL TORINO! HA SEGNATO BELOTTI!
Belotti è tornato! Grandissimo gol del "Gallo", il primo nel 2019. Tiro di collo-esterno dai 25 metri da posizione centrale dopo un triangolo con Zaza, Sorrentino non può arrivarci. Ottava rete in campionato per Belotti.
- di Redazione SkySport24
74' - OCCASIONE PER IL TORINO
Calcio di punizione dal limite dell'area per il Torino. Zaza batte con il sinistro, il tiro scavalca la barriera, ma non supera Sorrentino, che si distende e devia in angolo
- di Redazione SkySport24
71' - Il Chievo prova a far male ancora una volta in contropiede. Depaoli affonda sulla destra, crossa sulla sinistra, dove c'è Stepinski che stoppa e calcia di prima intenzione. Il tiro è forte ma centrale, Sirigu blocca in due tempi
- di Redazione SkySport24
66' - OCCASIONE PER IL TORINO
Prima vera occasione per il Torino. Calcio di punizione dalla fascia sinistra per i granata, Baselli crossa al centro, Sorrentino sbaglia l'uscita andando a vuoto, il pallone finisce sulla testa di Belotti che conclude a lato.
- di Redazione SkySport24
64' - Cambio nel Chievo: esce Meggiorini tra gli applausi dello stadio (è un ex del Torino), al suo posto entra Stepinski
- di Redazione SkySport24
62' - Cambio nel Torino: esce per infortunio Iago Falque, entra Berenguer
- di Redazione SkySport24
60' - Iago Falque zoppica leggermente, si gira verso la panchina del Torino e chiede il cambio
- di Redazione SkySport24
52' - Cambio nel Torino: esce Lukic, entra Zaza
- di Redazione SkySport24
51' - RECORD DI IMBATTIBILITA' PER SIRIGU
Sirigu diventa il portiere del Torino con l'imbattibilità più lunga in un solo torneo: al 51° minuto ha superato i 517 minuti di imbattibilità di Luciano Castellini nella stagione 1976/77.
- di Redazione SkySport24
48' - OCCASIONE PER IL CHIEVO
Il Torino rischia di subire gol, a un minuto esatto dal record di imbattibilità di Sirigu. Cross di Giaccherini dalla destra, deviazione con il sinistro da due passi di Djordjevic, grande riflesso del portiere granata che respinge con la mano
- di Redazione SkySport24

Sorridono tutti allo stadio Grande Torino. Non soltanto per i tre punti conquistati dalla squadra di Mazzarri dopo la vittoria per 3-0 contro il Chievo. I tifosi granata hanno tanti motivi per gioire. Il loro capitano, Andrea Belotti, ha finalmente ritrovato il gol dopo 661 minuti di astinenza. Un gran destro da fuori area sullo 0-0, utile a sbloccare il match e a scrollarsi di dosso i tanti pensieri emersi negli ultimi mesi: questo è il primo gol di Belotti nel 2019, non segnava dal 29 dicembre 2018 (Lazio-Torino), il gol in casa mancava dal 2 dicembre 2018 (Torino-Genoa), mentre il gol in casa su azione mancava addirittura dal 13 maggio 2018 (Torino-Spal). Si spiega così la grande esultanza del “Gallo” dopo la rete contro il Chievo.

Record di imbattibilità per Sirigu

Può sicuramente sorridere anche Mazzarri. Non solo per il gol ritrovato di Belotti, ma anche perché le altre reti del Torino arrivano dopo due cambi azzeccati. Fuori Meitè e Lukic, dentro Rincon e Zaza. Il venezuelano segna al 92’ con un destro all’incrocio dal limite dell’area, l’ex attaccante del Valencia vince il duello in velocità con Andreolli e batte Sorrentino con un sinistro rasoterra. Il Torino batte così il Chievo 3-0 e sale a 41 punti, agganciando la Lazio in classifica. Sesto risultato utile consecutivo senza subire reti per i granata: 4 vittorie e 2 pareggi. Un record, proprio come quello di Salvatore Sirigu, diventato al minuto 51’ il portiere del Torino con l'imbattibilità più lunga in un solo torneo: superati i 517 minuti di Luciano Castellini nella stagione 1976/77. Lo stadio Grande Torino apprezza e saluta con un grande applauso i propri giocatori a fine partita. Un applauso fragoroso come quello del minuto 13, quando tutto il pubblico si alza in piedi per ricordare la memoria di Davide Astori, a un anno dalla tragica scomparsa del capitano della Fiorentina.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Le news della tua squadra del cuore sempre in homepage

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti per personalizzare la tua homepage di Sky Sport