Roma, De Rossi si ferma ancora: infortunio al flessore

Serie A

Il centrocampista giallorosso è stato sostituito a causa di un problema al flessore della coscia destra: all'uscita dal campo si è lasciato andare a un gesto di rabbia. Da capire l'entità del suo infortunio

ROMA-UDINESE 1-0, GOL E HIGHLIGHTS

DZEKO: "TOLTO UN PESO" - RANIERI: "ORA SIAMO SQUADRA"

DE ROSSI LASCIA LA ROMA, LE NEWS LIVE

Ancora un problema fisico per Daniele De Rossi, costretto a uscire immediatamente dopo il gol di Edin Dzeko nella gara vinta dalla Roma per 1-0 all'Olimpico contro l'Udinese. Il capitano giallorosso ha lasciato il campo per un infortunio al flessore della coscia destra, da capire ora l'entità del problema. De Rossi, subito dopo la sostituzione, è apparso molto nervoso in panchina: mani sul volto, smorfie di dolore e addirittura una bottiglia scagliata a terra con rabbia nel momento di sedersi. Il centrocampista, dopo aver deciso con un suo gol la precedente partita contro la Sampdoria, era già in dubbio per questa sfida a causa di una botta presa in allenamento e sembrava non dovesse giocare. Ranieri lo ha recuperato all'ultimo, schierandolo regolarmente tra i titolari, per poi essere costretto a toglierlo al 24' della ripresa. In attesa di capire, attraverso gli esami strumentali a cui sarà sottoposto, l'entità del problema e le possibilità di recuperarlo per il rush finale della stagione.

Trauma cranico per Juan Jesus

Non solo De Rossi, Ranieri è stato costretto a sostituire anche Juan Jesus nel corso dell'intervallo inserendo Florenzi. Il difensore brasiliano ha subito un trauma cranico ed è immediatamente stato portato in ospedale per accertamenti. 

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Le news della tua squadra del cuore sempre in homepage

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti per personalizzare la tua homepage di Sky Sport