Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
user
08 giugno 2019

Inter, Nainggolan: "Conte? Mi hanno detto che è uno tosto. Io voglio crescere qui"

print-icon

In esclusiva ai microfoni di Sky Sport il Ninja ha usato parole dolci nei confronti di Spalletti e dato il suo personale benvenuto a Conte: "Spalletti per me è speciale, ma la società ha deciso di cambiare ed evidentemente pensa di migliorarsi. Mi hanno tutti parlato bene di Conte, ci metteremo a disposizione". Chiusura sul futuro: "Voglio crescere con l’Inter"

ICARDI VUOLE RESTARE ALL'INTER MA NON RIENTRA NEI PIANI: È ROTTURA

INTER, PER LA FASCIA SI TRATTA LAZARO

CALCIOMERCATO LIVE: TUTTE LE NEWS

7 partite su 10 di Serie A in esclusiva su Sky

Il gol decisivo per la qualificazione alla prossima Champions League ha cancellato alcune ombre di un’annata non particolarmente esaltante, adesso Radja Nainggolan punta a prendersi pienamente l’Inter. Arrivato nella passata stagione su precisa richiesta di Luciano Spalletti, il centrocamposta belga non avrà più l’allenatore toscano a guidarlo. Al suo posto Antonio Conte, un altro per cui Nainggolan è pronto a mettersi a completa disposizione. A chiarirlo è stato lo stesso ex Roma, intervenuto in esclusiva ai microfoni di Sky Sport: "Nella mia carriera ho avuto tanti bravi allenatori e tante brave persone – ha detto Nainggolan -, ma anche persone meno brave e allenatori meno bravi. Bisogna vivere le persone, poi capita che sta più simpatico uno rispetto a un altro. Io sono uno che vuole vincere, quindi se la società ha deciso di cambiare evidentemente pensa di migliorarsi. Lo ripeto, per me Spalletti è una persona speciale e sono sempre stato bene con lui, ma adesso per me sarà una cosa nuova. Mi hanno parlato tutti bene di Conte, mi hanno detto che è uno bello tosto e inquadrato, ci metteremo tutti a disposizione".

Futuro all’Inter

Il Ninja ha poi parlato del suo futuro, negando l’eventualità di una possibile partenza da Milano. "Di mercato non parlo. Io sono sempre stato uno che ha giocato tanti anni in ogni squadra – ha chiarito -, adesso sono stato un anno all’Inter e sarebbe strano pensare che dopo un anno io possa andare via da una società che mi ha voluto e che comunque sta cercando di crescere. Io vorrei crescere con l’Inter, quindi vediamo come va. Io sono sempre stato felice dove sono stato, ho sempre lasciato tanto dove sono stato e spero di poter fare la stessa cosa all’Inter". In chiusura un messaggio ai tifosi: "Li saluto e dico loro di continuare a seguirmi. Dove? Ho tre anni di contratto – ha concluso Nainggolan -, quindi sono tranquillo".

Hai già aggiunto Sky Sport ai tuoi contatti Whatsapp?

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi