Roma, le urla di Fonseca scaldano l'allenamento: grinta e intensità nel suo metodo. VIDEO

Serie A

Tanta energia nel metodo utilizzato dall'allenatore portoghese a Trigoria nel quarto giorno di lavoro, con mezz'ora di allenamenti aperti alla stampa. Messaggio per i giocatori: pressing e sacrificio

CALCIOMERCATO LIVE, TUTTE LE TRATTATIVE DI OGGI

IL DIKTAT DI FONSECA: "VOGLIO SOLO GENTE MOTIVATA"

LE NEWS DI SKY SPORT ANCHE SU WHATSAPP

Prosegue a ritmi elevati il ritiro estivo della Roma. Nel quarto giorno di lavori sul campo del centro sportivo di Trigoria, Paulo Fonseca ha aperto per la prima mezz'ora della seduta mattutina le porte alla stampa. Tanta curiosità per i metodi del nuovo allenatore della Roma, che ha dimostrato grande energia nella direzione degli allenamenti. Dopo la prima fase di riscaldamento, per i giocatori giallorossi è stato tempo di sottoporsi a un torello eseguito con estrema rapidità, nel quale le urla di Fonseca per chiamare la pressione su chi giocava la palla sono state una presenza costante. "Appena il pallone esce preparatevi per il pressing. Vi voglio sempre pronti a offrire un passaggio al compagno" il messaggio per i suoi giocatori, sotto lo sguardo del ds Gianluca Petrachi a bordo campo.

Tante parole in portoghese, altrettanti gesti chiari per dare indicazioni, ancora poco italiano - come logico, a un mese dal suo arrivo alla guida della Roma - nelle indicazioni dell'allenatore, che poi si è concentrato sui movimenti del reparto difensivo. Grinta e intensità per aggiungere benzina al motore in vista dell'esordio ufficiale in amichevole. Fissato per giovedì 18 luglio, quando alle 17.30 la Roma sfiderà la Pro Calcio Tor Sapienza, squadra del quartiere della Capitale che quest'anno ha festeggiato una storica promozione in Serie D.

I più letti