Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
user
22 agosto 2019

Fiorentina-Napoli, tutto quello che c’è da sapere

print-icon

Subito un incrocio interessante nella prima giornata di Serie A, Fiorentina e Napoli si sfidano allo stadio Artemio Franchi e la gara promette spettacolo. I viola di Montella sulle ali dell’entusiasmo dopo l’arrivo di Ribery, gli azzurri di Ancelotti puntano a insidiare la Juventus per la corsa al titolo: tutto quello che c’è da sapere sulla partita

FIORENTINA-NAPOLI LIVE

TUTTI I NUMERI UFFICIALI DELLA SERIE A

SERIE A, CALENDARIO E ORARI DELLA PRIMA GIORNATA

LE PROBABILI FORMAZIONI DELLA PRIMA GIORNATA - I CAMPETTI

Sky Calcio: Serie A TIM 7 partite su 10 ogni turno

Sono due delle squadre che senza dubbio destano maggiore curiosità: Fiorentina e Napoli sono pronte a sfidarsi nella prima giornata del campionato di Serie A 2019/20. La società viola, guidata dal nuovo presidente Rocco Commisso, viaggia sulle ali dell’entusiasmo dopo i tanti nuovi acquisti sul mercato e soprattutto dopo l’arrivo di Franck Ribery. Dall’altra parte gli azzurri, che potranno contare su Manolas in difesa e che hanno confermato i pezzi pregiati in avanti - in attesa dell’arrivo di Lozano -, puntano a partire con il piede giusto per insidiare la Juventus nella corsa al titolo. Fiorentina-Napoli è un match che promette spettacolo: ecco tutte le statistiche e le curiosità sulla gara.

Quando e a che ora si gioca Fiorentina-Napoli?

Fiorentina-Napoli, gara valida per la prima giornata del campionato di Serie A 2019/20, si giocherà sabato 24 agosto, alle ore 20:45, allo stadio Artemio Franchi di Firenze.

Dove è possibile vedere Fiorentina-Napoli?

Sarà possibile vedere la gara tra Fiorentina e Napoli su Sky Sport. La partita verrà trasmessa sui canali Sky Sport Serie A e Sky Sport 251. Sarà possibile seguire la gara anche su SkyGo.

Quali sono i precedenti tra le due squadre?

La sfida tra Fiorentina e Napoli di sabato 24 agosto sarà l’incrocio numero 139 tra le due squadre. I precedenti sono leggermente favorevoli ai viola, che hanno vinto in 52 occasioni: 39 i pareggi, 47 i successi azzurri. Se si considerano invece soltanto le 69 partite disputate al Franchi, il vantaggio della Fiorentina è piuttosto netto: 36 affermazioni del club toscano, contro 15 vittorie del Napoli e 18 pareggi. Nonostante la vena offensiva delle due squadre, in tre degli ultimi quattro incroci Fiorentina e Napoli sono state in grado di mantenere la porta inviolata. La Toscana all’esordio, inoltre, non evoca bei ricordi al club azzurro: il Napoli, infatti, non batte la Fiorentina alla prima giornata di Serie A dal 1950 e nelle tre partite di esordio disputate a Firenze ha ottenuto un pareggio e due sconfitte. Di recente è molto gettonato il segno X tra le due squadre quando si sono affrontate al Franchi in Serie A: 5 delle ultime 10 gare sono infatti terminate in pareggio.

Come arrivano alla partita Fiorentina e Napoli?

Fiorentina e Napoli arrivano alla prima gara del campionato di Serie A 2019/20 con sensazioni più che positive. L’arrivo a Firenze del nuovo presidente Rocco Commisso ha riportato grande entusiasmo in città, con i tifosi che hanno fatto registrare numeri importantissimi in sede di campagna abbonamenti. Il mercato, poi, ha fatto sognare i sostenitori: non soltanto – tra gli altri - i vari Boateng, Lirola e Pulgar, la ciliegina sulla torta è rappresentata dall’arrivo di Franck Ribery, nuovo campione a disposizione di Vincenzo Montella. Dopo le gare di precampionato la Fiorentina ha già esordito ufficialmente in Coppa Italia, superando il Monza di Berlusconi. L’obiettivo ora è partire al meglio in Serie A. Lo stesso vuole fare il Napoli, che dopo il secondo posto ottenuto nelle ultime due stagioni vuole insidiare la supremazia della Juventus. Tante conferme per la squadra di Carlo Ancelotti, che quest’anno potrà contare anche su un altro top di reparto per affiancare Koulibaly in difesa, Kostas Manolas. Importanti anche le conferme in attacco, reparto che sarà rinforzato ulteriormente con l’arrivo di Lozano dal PSV Eindhoven. Gli azzurri nel precampionato hanno ben figurato contro i campioni d’Europa del Liverpool, battuti con il risultato di 3-0, mentre sono stati sconfitti due volte dal Barcellona.

Quali giocatori possono essere protagonisti?

Diversi i giocatori che possono essere protagonisti in Fiorentina-Napoli. In casa viola, con Ribery appena arrivato e difficilmente impiegabile, occhi puntati su Federico Chiesa. Il Napoli, in particolare, è la squadra contro la quale il classe ’97 ha tentato più volte la conclusione a rete in Serie A senza mai segnare (17 tiri, 0 gol). Sicuramente vorrà provare a sfatare questo tabù. Attenzione poi a Kevin-Prince Boateng, di ritorno in Italia dopo l’ultima parentesi non troppo fortunata al Barcellona: l’ex Sassuolo nello schieramento tattico di Montella sgirà da falso nueve. Per quanto riguarda gli uomini di Ancelotti fari puntati su Lorenzo Insigne, che potrebbe superare Christian Maggio per numero di presenze in Serie A con la maglia azzurra (233). L’attaccante, inoltre, nelle ultime 5 gare di campionato contro la Fiorentina ha segnato 3 gol. Infine occhio a Dries Mertens, che ha segnato il suo primo gol in Serie A proprio al Franchi contro i viola nell’ottobre 2013.

Hai già aggiunto Sky Sport ai tuoi contatti Whatsapp?

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi