Genoa-Milan 1-2, gol e highlights. Reina, papera e rigore parato nel finale

Il Milan vince 2-1 in rimonta e torna al successo dopo 3 ko consecutivi. Protagonista Reina (in campo per il forfait di Donnarumma nel riscaldamento), che prima concede il vantaggio al Genoa con una papera su punizione di Schone, e nel finale para il rigore del possibile pareggio proprio al centrocampista danese. Per i rossoneri, gol di Hernandez e di Kessié su rigore; 4 espulsi, due dalla panchina

FIORENTINA-UDINESE LIVE

DAZN1 SUL CANALE 209 DI SKY: LA GUIDA

GENOA-MILAN 1-2

41' Schone (G), 51' Hernandez (M), 57' rig. Kessie (M)

GENOA (3-5-2): Radu; Romero, C. Zapata, Criscito (11' Biraschi); Ghiglione, Lerager (88' Pandev), Radovanovic, Schone, Pajac; Kouamé, Pinamonti (73' Favilli). All: Andreazzoli

MILAN (4-3-2-1): Reina; Calabria, Duarte, Romagnoli, Hernandez; Kessie, Biglia, Calhanoglu (46' Paquetà); Suso, Bonaventura (81' Conti); Piatek (46' Leao). All: Giampaolo

Ammoniti: Zapata (G), Calabria (M), Biglia (M), Lerager (G), Schone (G), Paquetà (M), Romero (G)

Espulsi: Saponara (G) al 45+2' (direttamente dalla panchina), Biraschi (G) al 56' per rosso diretto, Calabria (M) al 78' per doppia ammonizione, Castllejo (M) al 93' (direttamente dalla panchina)

Al 93' Reina para un calcio di rigore a Schone

1 nuovo post

VIDEO. Genoa-Milan 1-2, gol e highlights | Video Sky - Sky Sport HD

Vedi il video 'Genoa-Milan 1-2, gol e highlights' - Sky Sport HD
- di Redazione SkySport24
FINISCE QUI! IL MILAN VINCE IN RIMONTA 2-1
- di Redazione SkySport24

Recupero allungato, si giocherà fino al 98°

- di Redazione SkySport24

Secondo rosso a un giocatore della panchina in questa partita, dopo quello a Saponara

- di Redazione SkySport24
Espulso!
93' - Rosso per Castillejo, che era in panchina, per proteste
- di Redazione SkySport24

Il portiere del Milan respinge il rigore e cancella l'errore del primo tempo, sulla punizione proprio di Schone!

- di Redazione SkySport24
93' - REINA PARA IL RIGORE DI SCHONE!
- di Redazione SkySport24
92' - RIGORE CONFERMATO!
- di Redazione SkySport24
90' - Intanto viene segnalato il recupero: 5 minuti, che di fatto saranno di più visto che il gioco adesso è fermo
- di Redazione SkySport24

VAR ALL'OPERA PER RIVEDERE L'EPISODIO

- di Redazione SkySport24
89' - RIGORE PER IL GENOA! KOUAME' MESSO GIU' DA REINA
- di Redazione SkySport24
Ammonito!
88' - Proteste di Romero, altro giallo
- di Redazione SkySport24
Cambio!
88' - Cambio Genoa. Andreazzoli si gioca la carta Pandev, che entra al posto di Lerager
- di Redazione SkySport24
Ammonito!
84' - Giallo anche per Paquetà, brutto fallo su Romero
- di Redazione SkySport24

Milan con il 4-4-1 con due esterni, Paquetà e Suso, molto offensivi. Leao resta davanti, da solo

- di Redazione SkySport24
Cambio!
81' - Cambio Milan: entra Conti per Bonaventura
- di Redazione SkySport24

Anche il Milan in 10 uomini. Giampaolo deve rivedere i suoi piani: era pronto ad entrare Bennacer e invece entrerà Conti.

- di Redazione SkySport24
Espulso!
78' - ROSSO PER CALABRIA! CHE INGENUITA' DEL DIFENSORE DEL MILAN! Già ammonito, dopo aver perso un pallone banalmente, ferma con il fallo Kouamé che glielo aveva soffiato
- di Redazione SkySport24
74' - OCCASIONE GENOA. Favilli subito protagonista con una bella ripartenza sulla sinistra e poi con il cross teso in mezzo su cui Kouame di testa non arriva per pochissimo
- di Redazione SkySport24
Cambio!
73' - Cambio Genoa: dentro Favilli per Pinamonti
- di Redazione SkySport24

Tre punti fondamentali, Giampaolo torna a respirare: il Milan batte il Genoa in rimonta e ritrova la vittoria dopo 3 sconfitte consecutive, al termine di una partita folle che inguaia i rossoblù di Andreazzoli (un solo punto nelle ultime 5 giornate). 2-1 il finale, 4 espulsi (di cui due dalla panchina), un rigore sbagliato. Alla fine l'eroe è Reina (titolare a causa dell'improvviso forfait di Donnarumma nel riscaldamento) che parte malissimo con una papera su punizione tutt'altro che imprendibile di Schone, ma che nel finale, dopo che il Milan ha ribaltato il risultato, para un rigore proprio al danese.

La partita cambia completamente nella ripresa, con Giampaolo che cambia volto al Milan togliendo all'intervallo l'ex Piatek e Calhanoglu per Paquetà e Leao, capaci di ribaltarla quasi da soli. Grande ispiratore il primo (del gol di Hernandez e dell'azione che porta al rigore trasformato da Kessiè), intraprendente e attivissimo sul fronte d'attacco il secondo. Giampaolo azzecca dunque le mosse che per ora lo salvano, resta a rischio invece la panchina di Andreazzoli.

I più letti