Genoa-Brescia 3-1, gol e highlights: Motta festeggia l'esordio con una vittoria in rimonta

©Getty

Con un grande secondo tempo, il Genoa ritrova la vittoria in campionato. La squadra di Corini si arrende alla rimonta firmata da Agudelo, Koaumé e Pandev, le tre sostituzioni vincenti del debuttante Thiago Motta nella ripresa. Mai era successo in Serie A che segnassero tutti i  subentranti di una squadra. I rossoblù salgono a quota 8 punti, abbandonando il penultimo posto e scavalcando proprio il Brescia fermo a 7, a cui non basta il primo gol di Tonali in campionato

VIDEO. GENOA-BRESCIA: GOL E HIGHLIGHTS

GENOA-BRESCIA 3-1 

Tonali 34' (B) Agudelo 66' (G) Kouamè 75' (G) Pandev 78' (G)

 

Genoa (3-5-1-1): Radu; C. Zapata, Radovanovic (46' Agudelo), Romero; Ghiglione, Cassata, Schone, Lerager (58' Pandev), Ankersen; Gumus (65' Kouamè), Pinamonti All. Thiago Motta

Brescia (4-3-1-2): Joronen; Sabelli, Chancellor (38' Gastaldello), Cistana, Mateju; Bisoli, Tonali, Romulo; Spalek (81' Matri), Ayé, Balotelli (72' Donnarumma) All. Corini

 

Ammoniti: Bisoli, Tonali, Balotelli, Matri (B) Ankersen, Ghiglione, Agudelo, Pandev, Romero, Radu (G)

 

Per la prima volta dalla stagione 1994/1995 (da quando il dato viene rilevato), una squadra ha segnato con tutti i tre giocatori entrati dalla panchina. Ci voleva Thiago Motta, nuovo allenatore del Genoa al debutto assoluto in panchina: le sue tre sostituzioni hanno permesso alla sua squadra di rimontare il Brescia e di vincere per 3-1. Agudelo, Kouamè e Pandev i tre marcatori; inizialmente esclusi dai titolari, hanno regalato ai tifosi del Genoa una vittoria che mancava dalla seconda giornata. Ognuno dei realizzatori ha una sua storia: se Kouamé era stato l'escluso a sorpresa, Agudelo ha segnato al debutto in campionato, mentre Pandev aveva trovato poco spazio nella gestione Andreazzoli. 

La partita

Thiago Motta aveva inizialmente sorpreso tutti, presentandosi con una difesa a 3 con Radovanovic tra Zapata e Romero. In avanti, esordio stagionale per Gumus in appoggio a Pinamonti. Una buona intuizione, considerando che il numero 10 dei rossoblù è il più pericoloso dei suoi in un primo tempo opaco. A fare la differenza è però Sandro Tonali, che con una punizione beffarda al 34' inganna Radu e porta avanti il Brescia con la sua prima rete in Serie A.

Nell'intervallo, l'ex Inter e Psg cambia schieramento tattico: difesa a 4 con Radovanovic che viene sostituito da Agudelo, anche lui esordiente in campionato. Un esordio bagnato dal gol che al 66' cambia l'inerzia della partita, complice un errore di Gastaldello che si fa rubare palla in area da Pinamonti, autore dell'assist. Da quel momento in poi il Brescia non riesce più a riorganizzarsi. Kouamé, che aveva già colpito una traversa subito dopo il suo ingresso in campo, estrae il coniglio dal cilindro: stupenda semi-rovesciata e vantaggio al 75'. Cross di Ghiglione dalla destra, che si conferma il miglior difensore assistman tra i top 5 campionati europei (4). Dopo quattro minuti, Pandev fa esplodere ancora una volta Marassi con un sinistro a giro perfetto che corona un bel contropiede di Kouamè. Anche Schone prova a mettere la firma sul match, ma Joronen e il palo gli negano la gioia del primo gol su azione in Serie A.

Nel finale il Brescia prova a riaprire il match, ma senza risultati. Finisce 3-1, con la pace tra giocatori e pubblico. Dopo la contestazione dei primi dieci minuti della Gradinata Nord, nel finale sono solo cori, salti e gioia. Il Genoa ritrova una vittoria che mancava dal 2-1 sulla Fiorentina nella seconda giornata: salto a 8 punti e penultimo posto abbandonato, scavalcando proprio il Brescia, fermo a 7. Per Thiago Motta non poteva esserci un esordio migliore.

1 nuovo post
Il Genoa è salito a 8 punti in classifica, trovando il sorpasso proprio sul Brescia, fermo ora a 7 punti, ma abbandonando soprattutto gli ultimi tre posti.
- di Redazione SkySport24
90'+4: FINISCE IL MATCH. IL GENOA BATTE IL BRESCIA PER 3-1. Dopo un primo tempo deciso dalla rete di Tonali, i padroni di casa si scuotono nella ripresa e trovano la rimonta con i bellissimi gol di Agudelo, Kouamè e Pandev, entrati tutti dalla panchina. Thiago Motta festeggia con una vittoria il suo debutto da allenatore. 
- di Redazione SkySport24
90'+1 DONNARUMMA FALLISCE L'OCCASIONE PER IL 3-2. Punizione di Tonali, doppia sponda aerea e l'attaccante campano da pochi bassi trova la parata istintiva di Radu
- di Redazione SkySport24

Assegnati quattro minuti di recupero da Abisso

- di Redazione SkySport24
90' Tonali prova a rendersi pericoloso ancora con una punizione defilata, stavolta più vicina all'area. Sceglie però la soluzione bassa di potenza e trova la barriera
- di Redazione SkySport24
86' BRESCIA PERICOLOSO. Bel passaggio del neo-entrato Matri per Ayè in area, ma il destro dell'attaccante termina fuori da buona posizione
- di Redazione SkySport24
Scatenato ora il Genoa, che crea un'occasione ad ogni ripartenza. Sul terzo gol ancora bravo Kouamé a servire Pandev sulla destra. Il macedone si accentra e si porta il pallone sul suo sinistro, trovando l'incrocio alla destra di Joronen con una gran soluzione a giro
- di Redazione SkySport24
81' Ora è uno show senza sosta del Genoa. Libertato Schone al limite dell'area: destro secco e Joronen in tuffo devia il pallone sul palo.
- di Redazione SkySport24
Gol!
78' LA MAGIA DI GORAN PANDEV PER IL 3-1 DEL GENOA
- di Redazione SkySport24
Gran cross di Ghiglione dalla destra. Kouamè. lasciato solo in area, si coordina per una semi-rovesciata che non lascia scampo a Joronen. Decisive le sostituzioni di Thiago Motta finora per ribaltare il match
- di Redazione SkySport24
Gol!
75' KOUAMEEEEEEE. Genoa in vantaggio con la semi-rovesciata dell'ivoriano
- di Redazione SkySport24
73' Spunto di Ghiglione sulla destra, ma il suo cross basso e potente è allontanato da Joronen in tuffo.
- di Redazione SkySport24
Cambio!
72' Si accomoda in panchina uno spento Balotelli. Al suo posto entra Alfredo Donnarumma, miglior marcatore stagionale del Brescia con quattro reti.
- di Redazione SkySport24
Ammonito!
70' Tra le cose da segnalare, un'ammonizione a Balotelli per proteste dopo il gol di Agudelo.
- di Redazione SkySport24
Bravissimo Pinamonti a pressare Gastaldello in area e a rubargli palla. Passaggio all'indietro per l'accorrente Agudelo che di interno sinistro mette il pallone sotto l'incrocio dei pali alla destra di Joronen, Giusta l'intuizione di Thiago Motta di farlo entrare già all'inizio della ripresa.
- di Redazione SkySport24
Gol!
66' GOOOL. HA PAREGGIATO IL GENOA CON AGUDELO
- di Redazione SkySport24
Cambio!
65' KOUAME COLPISCE LA TRAVERSA SU CALCIO D'ANGOLO DOPO ESSERE ENTRATO IN CAMPO DA POCO PER GUMUS
- di Redazione SkySport24
64' DOPPIA OCCASIONE PER IL GENOA. Agudelo riesce a servire Pandev in area, ma Joronen in uscita ferma il macedone. Sulla ribattuta Ghiglione tenta il cross, ma Joronen si oppone ancora una volta
- di Redazione SkySport24
Ammonito!
Ammonito Agudelo. Dopo un bel numero nello stretto, il centrocampista del Genoa stende Bisoli sullo slancio. I padroni di casa passano avanti nel numero delle ammonizioni (3-2)
- di Redazione SkySport24
Cambio!
58' Thiago Motta si affida a un suo ex compagno di squadra: dentro Pandev al posto di Lerager
- di Redazione SkySport24

I più letti