Juve, infortunio Matuidi: frattura alla cartilagine della 10^ costola. News

Serie A

Costretto a uscire al 72' di Juve-Milan, il centrocampista francese sarà costretto a saltare i due match di qualificazione all'Europeo con la sua Nazionale. Le sue condizioni saranno rivalutate dopo la sosta

“Frattura della cartilagine della decima costola”. È l’esito della risonanza magnetica a cui è stato sottoposto Blaise Matuidi dopo l’infortunio che lo ha costretto a lasciare il campo al 72’ di Juventus-Milan e che gli impedirà di partecipare ai due prossimi match della Francia (contro Moldavia e Albania). Le condizioni del centrocampista saranno rivalutate dopo la sosta.

La Francia convoca Guenzouzi

La notizia era stata anticipata dalla Federazione francese con un comunicato sul proprio sito ufficiale nel quale si ufficializzava anche il suo sostituto: “Il dottor Franck Le Gall, ha incontrato il suo omologo del club torinese e il giocatore. Dopo aver parlato con Blaise Matuidi, Didier Deschamps ha deciso di lasciarlo a disposizione del suo club”. Al suo posto, dall’Arsenal Matteo Guendouzi. “Lo staff dell’Equipe de France augura una pronta guarigione a Blaise”.

 

 

Le parole di Matuidi

Il centrocampista della Juventus ha detto la sua con un post sui social: “Contento per la vittoria di ieri. Ho dovuto dare sfortunatamente forfait per questi incontri, ma sono certo che la Francia proverà a qualificarsi. In attesa di tornare per le prossime partite: #Giveitall #FinoallaFine #FiersdEtreBleus”.

I più letti