Juventus-Udinese, Sarri: "Tridente soluzione straordinaria, ma possibile in certe partite"

Serie A
©Getty

L'allenatore bianconero spiega i motivi che lo hanno portato a schierare dal primo minuto il tridente Dybala-Higuain-Ronaldo: "Stanno tutti e tre bene e contro un avversario che gioca come l'Udinese potevamo permetterceli. E' una possibilità da tenere in considerazione in determinati momenti e in determinate partite"

La Juventus ritrova la vittoria in campionato, dopo il pareggio interno contro il Sassuolo e la sconfitta sul campo della Lazio. 3-1 contro l'Udinese, un risultato già maturato nel primo tempo grazie alla doppietta di Cristiano Ronaldo e alla rete di Leonardo Bonucci. Una partita che ha visto per la prima volta insieme dall'inizio il tridente formato da Dybala, Higuain e Ronaldo.

 

Una scelta che Maurizio Sarri ha spiegato nel post partita ai microfoni di Sky Sport: "In questo momento stanno tutti e tre bene e ho pensato che contro un avversario che gioca come l'Udinese ce li potessimo permettere. E' una soluzione straordinaria da tenere in considerazione in determinanti momenti e determinate partite. Come è stato ad esempio nel finale di gara a Leverkusen. E' chiaro che se troviamo un avversario che palleggia bene diventa difficile, ma oggi davanti sono stati abbastanza ordinati e hanno fatto quello che gli avevo chiesto. Per 60 minuti abbiamo fatto molto bene anche in fase difensiva".

 

L'allenatore bianconero è soddisfatto per il ritorno alla vittoria in campionato, dopo la vittoria in Champions contro il Bayer Leverkusen: "E' la prima volta che aggrediamo bene la partita di campionato dopo aver giocato in Europa. Molto bene per larghi tratti, poi potevamo gestire meglio il risultato di 3-0 nel finale".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche