Juventus, Dybala vota l'HDR con Higuain e Ronaldo. Sui social: "Dai un titolo alla foto"

Serie A

Marco Salami

Foto Instagram @paulodybala

Contro l'Udinese Sarri ha schierato il tridente per la prima volta dal primo minuto. Primo tempo dominato, gol e spettacolo. Il post social di Dybala sembra suggerire che in campo abbia vinto anche il divertimento. E chiede ai suoi follower di dare un titolo allo scatto con i due compagni d'attacco

SAMP-JUVE LIVE

Tridente sì o tridente no? I dubbi della vigilia sono stati spazzati via con la formazione titolare scelta da Sarri in Juve-Udinese. Tutti in campo, tutti insieme: Dybala, Higuain e Ronaldo. Il trio delle meraviglie che - precedentemente - aveva giocato appena 98 minuti insieme. Tutti spezzoni di partite (Inter, Lokomotiv e Sassuolo), e ben trenta soltanto in quella che, a posteriori, è diventata la prova generale: l'ultima partita del girone di Champions contro il Bayer Leverkusen. Fuori Bernardeschi, dentro Dybala, e doppio assist prima a Ronaldo e poi a Higuain. Contro l'Udinese la storia non è stata diversa. Lo Stadium non vedeva l'ora di vederli in campo contemporaneamente e loro non hanno deluso. Qualche minuto di rodaggio, poi subito le tante occasioni. Su un tentativo di controllo di Dybala, Ronaldo fa 1-0. Contropiedi, scambi nello stretto e vicino alla porta. Il 2-0 di Ronaldo e la sensazione di potere essere pericolosi ad ogni azione. Dybala ha scambiato 11 passaggi con CR7 e altrettanti con Higuain, che a loro volta si sono giocati il pallone 7 volte. Un'intesa vincente (insieme fanno qualcosa come 1.022 gol in carriera) che ha spinto lo stesso Dybala a postare una foto coi due compagni di merende sui social, e chiedere ai suoi follower un nome per lo scatto dell'HDR.

 

Ecco, molte risposte social sono andate in quel senso: "4K HDR" - hanno scritto in tanti. In pratica a voler suggerire che Higuain+Dybala+Ronaldo siano la massima definizione possibile (come accade per le tv moderne) per questa Juve. Che in effetti ha vinto, convinto e divertito, anche se è d'obbligo sottolineare il peso dell'avversario (un'Udinese pur sempre quartultima in A) e il fatto che si trattasse soltanto della prima prova. Sarri, tra l'altro, era già stato cauto più volte in passato, e lo ha ribadito anche nel post gara: "Tridente sì, ma solo in certe partite - ha detto lui -, stavano tutti e tre bene e contro un avversario che gioca come l'Udinese potevamo permetterceli. È una soluzione straordinaria da tenere in considerazione in determinanti momenti e determinate partite".

CR7: "Insieme anche nei big match?"

Eppure, i tre là davanti sembrano essere stati parecchio felici di quei 75 minuti di "esperimento" tutti insieme (fino al cambio Dybala-Bernardeschi). "I migliori", "Tanta roba", "Il trio delle meraviglie" o un originale "In bocca al lupo alle difese" sono alcune tra le altre risposte al post social della Joya. CR7, del tridente, ne ha invece parlato direttamente al fischio finale: "Abbiamo giocato molto bene e ci siamo divertiti - le parole del portoghese -. Tridente anche nei big match? Penso che si possa fare anche contro avversarie più difficili: l'importante è continuare così, allenarsi bene, giocare bene e seguire l'allenatore".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche