Probabili formazioni di Roma-Torino

Serie A

All’Olimpico i giallorossi ospitano la squadra di Mazzarri con l’obiettivo di mantenere il vantaggio sulle inseguitrici in zona Champions. Due ballottaggi per Fonseca, che dovrebbe riconfermare gli uomini che hanno terminato brillantemente il 2019. Tra i granata due assenze pesanti: out Bremer e Ansaldi per squalifica

ROMA-TORINO LIVE

La Roma per dare seguito all’ottimo finale di 2019, il Torino per invertire la rotta rispetto alle ultime uscite e iniziare il nuovo anno con un piglio diverso. Sfida interessante alla ripresa del campionato, le squadre di Fonseca e Mazzarri si sfideranno allo stadio Olimpico sabato 4 gennaio alle ore 20:45 nel match valido per la 18^ giornata di Serie A. I giallorossi sono reduci da cinque risultati utili consecutivi (4 vittorie e 1 pareggio) e dopo la sosta natalizia puntano a mantenere il vantaggio sulle inseguitrici in zona Champions League: la Roma si trova attualmente al quarto posto in classifica con 35 punti, 4 in più dell’Atalanta quinta. I granata, invece, nelle ultime 2 giornate hanno ottenuto soltanto 1 punto e occupano il decimo posto con 21 punti. Quella dell’Olimpico è dunque una partita che può regalare parecchie emozioni: queste le probabili formazioni.

Roma, due ballottaggi per Fonseca

Pochi dubbi e tante certezze: la Roma che si rivedrà in campo alla ripresa del campionato dovrebbe essere la stessa che ha concluso alla grande il 2019. Con gran parte del gruppo a disposizione, in vista del match dell’Olimpico Paulo Fonseca sembra orientato a riconfermare gli stessi undici che prima della sosta hanno vinto e convinto contro la Fiorentina. Due i ballottaggi tra i giallorossi: il primo per il ruolo di terzino destro, con Florenzi in vantaggio su Spinazzola; il secondo per il ruolo di esterno alto alle spalle di Dzeko, con Perotti favorito su Mkhitaryan. Per il resto, nel consueto 4-2-3-1 dell’allenatore portoghese, davanti a Pau Lopez spazio a Mancini e Smalling al centro della difesa (Fazio out per infortunio) e a Kolarov sulla sinistra. Linea mediana composta da Diawara e Veretout, Zaniolo e Pellegrini a completare il tridente dietro al centravanti bosniaco.

 

Roma (4-2-3-1): Pau Lopez; Florenzi, Mancini, Smalling, Kolarov; Veretout, Diawara; Zaniolo, Pellegrini, Perotti; Dzeko. All: Fonseca

Torino, due assenze pesanti. Belotti c’è

L’obiettivo è rialzare la testa e fare punti all’Olimpico, ma in vista del match contro la Roma Walter Mazzarri dovrà fare i conti con due assenze piuttosto pesanti. L’allenatore granata non avrà a diposizione Bremer e Ansaldi, fermati per un turno dal Giudice Sportivo. Per questo nei tre di difesa davanti a Sirigu ad affiancare Izzo e Nkoulou dovrebbe esserci Djidji, mentre a centrocampo sulla sinistra agirà De Silvestri (Laxalt è convocato ma ha la febbre e andrà in panchina). Dalla parte opposta spazio a Ola Aina, con Lukic e Rincon a formare il tandem centrale. Belotti terminale offensivo, alle sue spalle Verdi e Berenguer.

 

Torino (3-4-2-1): Sirigu; Izzo, Nkoulou, Djidji; De Silvestri, Lukic, Rincon, Ola Aina; Berenguer, Verdi; Belotti. All: Mazzarri

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche