Fonseca lancia la sfida a CR7: "Spero che dopo Roma-Juve sia arrabbiato"

Serie A

L'allenatore della Roma parla della prossima gara di campionato contro la Juventus e 'punge' il connazionale: "Mi piacciono queste partite, quella bianconera è una grandissima squadra con un ottimo allenatore. Ma spero che CR7 a fine gara sia arrabbiato"

ROMA-JUVE LIVE

Dimenticare la sconfitta interna arrivata nel match contro il Torino alla ripresa del campionato e rialzare la testa al più presto. È questo l'obiettivo della Roma, che nella 19^ giornata di Serie A - l'ultima del girone di andata - è pronta a sfidare la Juventus. Appuntamento da non sbagliare quello in programma all'Olimpico domenica 12 gennaio alle 20:45, lo sa bene anche Paulo Fonseca. Intervenuto ai microfoni dei cronisti presenti a margine dell'evento Pitti Uomo di Firenze, l'allenatore della Roma ha parlato della gara contro i bianconeri e ha lanciato la sfida al suo connazionale Cristiano Ronaldo: "Dopo una sconfitta come quella contro il Torino è importante capire i propri errori - ha esordito Fonseca -, tante cose sono state fatte bene, altre invece no. Adesso lavoreremo ancora per migliorare. La partita con la Juve? Quella di Sarri è una grande squadra ed è in forma: mi aspetto una gara difficile perché hanno giocatori importanti e un ottimo allenatore. Mi piacciono questo tipo di appuntamenti, sono motivanti e penso che tutti aspettiamo momenti così. Cosa dirò a Cristiano Ronaldo? Spero che sia arrabbiato dopo la partita".

Zaniolo, De Rossi e il mercato

In chiusura Fonseca ha parlato delle condizioni di Nicolò Zaniolo, che non preoccupa dopo la contusione rimediata nel match contro il Torino, e ha anche commentato il ritiro dal calcio giocato di Daniele De Rossi: "Zaniolo dovrebbe farcela. Il ritiro di De Rossi? Non lo conosco, quindi non so dire molto di lui. Da giocatore è stato un grandissimo, la sua carriera parla per lui". Nessuna indicazione, infine, sul mercato: "Siamo vigili - ha concluso Fonseca -, ma non posso dire altro. Non voglio parlare di mercato".

SERIE A: SCELTI PER TE