Probabili formazioni di Cagliari-Milan

Serie A
©Getty

Pioli vira sul 4-4-2 e lancia Ibrahimovic tra i titolari. Accanto allo svedese fiducia a Leao. Suso e Bonaventura verso l'esclusione. Maran si affida a Joao Pedro e Nainggolan a sostegno di Simeone. Appuntamento sabato 11 gennaio alle 15 (in diretta su Sky Sport Serie A e Sky Sport 251) alla Sardegna Arena

CAGLIARI-MILAN LIVE

Alla ricerca della vittoria dimenticata: è la missione di Cagliari e Milan, avversarie nella partita di apertura della 19^ giornata di Serie A. Entrambe a secco di vittorie da tre turni, coincisi con altrettante sconfitte per i sardi (dopo 13 partite di fila senza ko) e con due pareggi senza reti contro Sassuolo e Sampdoria e la sonora sconfitta di Bergamo contro l'Atalanta per i rossoneri. Appuntamento sabato 11 gennaio alle 15 (in diretta su Sky Sport Serie A e Sky Sport 251) alla Sardegna Arena, per una sfida che ha visto il Cagliari vincere solo uno degli ultimi 31 confronti di Serie A tra le due squadre, il 2-1 del maggio 2017, con 23 successi rossoneri e 7 pareggi.

Qui Cagliari: torna Pisacane, dubbi a centrocampo

Rispetto alla formazione sconfitta per 4-0 a Torino dalla Juventus, Rolando Maran medita variazioni soprattutto in difesa. A destra Faragò è favorito su Cacciatore, non al meglio, mentre al centro torna Pisacane accanto a Klavan dopo il turno di squalifica. Dubbio a centrocampo, dove Nandez è insidiato da Castro e Ionita nel ruolo di interno destro, per un reparto completato da Cigarini e Rog. Fiducia a Nainggolan e Joao Pedro (11 reti in campionato per il brasiliano) a supporto di Simeone. Out Ragatzu per una tonsillite, in dubbio anche Mattiello per un affaticamento muscolare. Lavoro personalizzato per Ceppitelli, Cragno e Pavoletti, sicuri assenti.

CAGLIARI (4-3-2-1) probabile formazione: Olsen; Faragò, Pisacane, Klavan, Pellegrini; Nandez, Cigarini, Rog; Nainggolan, Joao Pedro; Simeone. All: Maran

Milan: Pioli con il 4-4-2, Ibra tra i titolari

Per la trasferta di Cagliari Stefano Pioli ha lavorato in settimana sul 4-4-2. Sembra questa l'idea tattica in vista della trasferta di Cagliari. Una scelta che porterebbe all'esclusione di Suso e Bonaventura e al rilancio di Castillejo tra i titolari, dove troverebbe posto Zlatan Ibrahimovic con il supporto di Rafael Leao. Il giovane portoghese è favorito su Piatek come partner di Ibra, che viaggia verso la prima maglia da titolare nella sua seconda esperienza in rossonero. Un dubbio a centrocampo, dove Kessié - nonostante un piccolo colpo alla caviglia nell'allenamento del venerdì - è favorito su Krunic come spalla di Bennacer. Possibilità: a gara in corso il modulo, soprattutto in fase di possesso palla, potrebbe trasformarsi in 3-5-2, con Calabria terzo di difesa, Calhanoglu che scala nel ruolo di mezz'ala e Theo Hernandez che a quel punto diventerebbe il quinto di centrocampo.

MILAN (4-4-2) probabile formazione: Donnarumma; Calabria, Musacchio, Romagnoli, Theo Hernandez; Castillejo, Kessié, Bennacer, Calhanoglu; Ibrahimovic, Leao. All. Pioli

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche