È autogol di Locatelli e non gol di Rincon in Sassuolo-Torino. VIDEO

Serie A
©LaPresse

Il Torino è passato in vantaggio sul campo del Sassuolo grazie ad un'autorete di Locatelli, che ha deviato in porta il tiro di Rincon. Perché non è rete del centrocampista granata? Secondo la Lega, senza la deviazione, arrivata a Consigli battuto, la conclusione non sarebbe terminata in rete

Gol di Rincon o autogol di Locatelli? Questa la domanda che si stanno facendo in questi minuti molti fantallenatori. Il dibattito sulla rete che ha sbloccato Sassuolo-Torino è durato fino al termine del primo tempo. Da lì, la decisione definitiva di assegnare la sfortunata paternità del gol al centrocampista ex Milan. Niente '+3' per gli appassionati di fantacalcio con il centrocampista venezuelano in campo in questa giornata.

La deviazione del classe '98, infatti, è stata ritenuta decisiva nella rete del vantaggio degli uomini di Mazzarri: il tentativo dalla distanza di Rincon è stato valutato dalla Lega Serie A come non indirizzato verso la porta di Consigli. Per questo motivo chi aveva Locatelli in campo si vedrà inflitto un '-2'.

Cosa cambia rispetto al gol di Immobile

Un caso simile lo abbiamo avuto sotto gli occhi appena una settimana fa. Ciro Immobile ha deciso Lazio-Napoli con un destro deviato in rete da Di Lorenzo. Sia nel caso dell'Olimpico, sia in quello del Mapei, il portiere è battuto, condizione questa che porta a far cadere il dubbio tra deviazione (involontaria) e giocata (volontaria) da parte del difensore. La differenza tra i due casi consiste nel fatto che, mentre il tiro di Immobile era rivolto verso la porta di Ospina, secondo la Lega Serie A la conclusione di Rincon non sarebbe finita in rete senza il tocco di Manuel Locatelli. 

I più letti