È autogol di Locatelli e non gol di Rincon in Sassuolo-Torino. VIDEO

Serie A
©LaPresse

Il Torino è passato in vantaggio sul campo del Sassuolo grazie ad un'autorete di Locatelli, che ha deviato in porta il tiro di Rincon. Perché non è rete del centrocampista granata? Secondo la Lega, senza la deviazione, arrivata a Consigli battuto, la conclusione non sarebbe terminata in rete

Gol di Rincon o autogol di Locatelli? Questa la domanda che si stanno facendo in questi minuti molti fantallenatori. Il dibattito sulla rete che ha sbloccato Sassuolo-Torino è durato fino al termine del primo tempo. Da lì, la decisione definitiva di assegnare la sfortunata paternità del gol al centrocampista ex Milan. Niente '+3' per gli appassionati di fantacalcio con il centrocampista venezuelano in campo in questa giornata.

La deviazione del classe '98, infatti, è stata ritenuta decisiva nella rete del vantaggio degli uomini di Mazzarri: il tentativo dalla distanza di Rincon è stato valutato dalla Lega Serie A come non indirizzato verso la porta di Consigli. Per questo motivo chi aveva Locatelli in campo si vedrà inflitto un '-2'.

Cosa cambia rispetto al gol di Immobile

Un caso simile lo abbiamo avuto sotto gli occhi appena una settimana fa. Ciro Immobile ha deciso Lazio-Napoli con un destro deviato in rete da Di Lorenzo. Sia nel caso dell'Olimpico, sia in quello del Mapei, il portiere è battuto, condizione questa che porta a far cadere il dubbio tra deviazione (involontaria) e giocata (volontaria) da parte del difensore. La differenza tra i due casi consiste nel fatto che, mentre il tiro di Immobile era rivolto verso la porta di Ospina, secondo la Lega Serie A la conclusione di Rincon non sarebbe finita in rete senza il tocco di Manuel Locatelli. 

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche