Se il calcio è un'arte, Josip Ilicic è uno degli artisti più brillanti del calcio italiano: lo sloveno ha segnato una tripletta da urlo allo stadio Grande Torino. Ma è il gol del 4-0 ad aver lasciato tutti a bocca aperta: compagni di squadra, avversari e pubblico. Al minuto 53 lo sloveno ha visto Sirigu fuori dai pali e non ci ha pensato due volte: ha preso la mira con il suo sinistro magico e lo ha beffato con una punizione di prima intenzione all'altezza del cerchio di centrocampo. Il Papu Gomez, uno che di magie se ne intende, lo ha subito omaggiato con tanto di sciuscià