Probabili formazioni di Inter-Sampdoria

Serie A

Ancora out Handanovic, Conte si affida a Padelli in porta. Eriksen in ballottaggio ma sfavorito. Ranieri senza Ramirez e Murru, Gabbiadini-Quagliarella in avanti. Le probabili formazioni di Inter-Samp

INTER, LA CONFERENZA DI CONTE LIVE

Dopo la sconfitta contro la Lazio, l'Inter si è riscattata in Europa Legue vincendo in casa del Ludogorets. I nerazzurri puntano ora a ripartire anche in campionato e, nel posticipo della domenica sera, ospitano a San Siro la Sampdoria. Anche la squadra blucerchiata insegue un risultato positivo per cancellare il pesante 1-5 subito a Marassi contro la Fiorentina.

La probabile formazione dell'Inter

Ancora out Samir Handanovic, Antonio Conte sarà dunque costretto a schierare nuovamente Daniele Padelli tra i pali. Davanti a lui Skriniar, de Vrij e Bastoni. Ballottaggio aperto a centrocampo, dove Eriksen è in lotta con Vecino per completare il terzetto di centrali con Barella e Brozovic. Dopo l'allenamento di sabato il danese dovrebbe accomodarsi in panchina. Sugli esterni spazio a Candreva e Young, mentre in avanti confermata la coppia Lautaro Martinez-Lukaku.

 

INTER (3-5-2) probabile formazione: Padelli; Skriniar, de Vrij, Bastoni; Candreva, Barella, Brozovic, Vecino, Young; Lautaro Martinez, Lukaku.

La probabile formazione della Sampdoria

Squalificati Ramirez e Murru, Ranieri costretto a fare qualche cambio. In avanti si riparte dalla coppa Gabbiadini-Quagliarella, ma questa volta non dovrebbe esserci un trequartista bensì un centrocampo a quattro con Depaoli pronto a rientrare sulla destra (in vantaggio su Thorsby che non è al meglio) ed Ekdal, Vieira e Linetty a completare il reparto. In difesa ballottaggio Yoshida-Colley con il primo favorito per una maglia al fianco di Tonelli, sugli esterni ci sono Bereszynski e Augello.

 

SAMPDORIA (4-4-2) probabile formazione: Audero; Bereszynski, Tonelli, Yoshida, Augello; Depaoli, Ekdal, Vieira, Linetty; Gabbiadini, Quagliarella.

I più letti