Totti a Vieri su Instagram: "Vorrei Tonali con me, se è sveglio accetta"

Serie A

L'ex capitano della Roma ora procuratore ha incoronato il centrocampista del Brescia, lanciandogli un invito diretto a entrare nella sua scuderia: "Nel suo ruolo è il più forte di tutti, farò qualsiasi cosa per portarlo da me. Penso che a fine anno cambierà squadra, anche se molto dipende dalla ripresa del campionato"

CORONAVIRUS, TUTTI GLI AGGIORNAMENTI

Proseguono le chiacchierate in diretta su Instagram di Christian Vieri in compagnia di alcuni dei protagonisti del mondo del calcio, presente e passato. E' stato il turno anche di Francesco Totti, che ha parlato anche della sua nuova avventura del mondo dello scouting. L'obiettivo numero uno dell'ex capitano giallorosso è dichiarato ed è pronto a dare battaglia per portarlo nella propria scuderia di calciatori: "Tonali nel suo ruolo è il più forte di tutti. Cercherò in tutti i modi di prenderlo con me, se è sveglio accetta subito. Se dorme in piedi invece... Penso che a fine anno andrà via dal Brescia, anche se dipende molto dall'eventuale ripresa del campionato e da quando si svolgerà il calciomercato".

"Io, Ventola e Donna Paola..."

Ovviamente, quando i protagonisti sono Totti e Vieri, c'è spazio anche per battute e aneddoti curiosi. A fare capolino nella diretta è nuovamente Donna Paola, la gatta senza peli arrivata da qualche settimana in casa Totti e già protagonista nei giorni scorsi. L'ex numero 10 giallorosso ha lanciato direttamente da Instagram un appello molto particolare: "Donna Paola è in calore, sta cercando acquirenti". E dopo l'invito di Vieri: "Hai provato a chiamare Ventola?", le risate: "Mi raccomando Nicola, trattamela bene!". Un rapporto d'amicizia, quello tra Totti e Ventola, che nasce sin dai tempi delle Nazionali giovanili. Amicizia, sì, ma anche qualche frizione: "Nell'Under 21 è capitato di dormire nella stessa stanza. Non facevamo in tempo a darci la buonanotte che cominciava a russare. Allora cominciavo a fargli degli scherzi, gli mettevo il dentifricio in bocca. A un certo punto stavamo per litigare seriamente, si era arrabbiato. Ma come fai a discutere con Ventola?".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche