Ripresa Serie A e Coppa Italia, l'Inter si prepara per una ripartenza sprint

Serie A
Matteo Barzaghi

Matteo Barzaghi

I nerazzurri chiamati a un tour de force: subito la Coppa Italia, poi il campionato (compreso il recupero della 25^ giornata con la Sampdoria) e l'Europa League. Conte prepara i suoi in vista di una ripartenza di fuoco

LA SERIE A RIPARTE DAL 20 GIUGNO: TUTTE LE NEWS

CORONAVIRUS, GLI AGGIORNAMENTI LIVE

Partenza a razzo. Da zero a cento in pochi giorni. Accelerazione improvvisa e ripartenza verticale per l'Inter che dal 13 al 20 giugno giocherà semifinale di ritorno di coppa italia col Napoli, eventuale finale e poi ripresa del campionato, dove deve disputare anche il recupero della giornata con la Sampdoria. E ad agosto l'Europa League.

Nuova preparazione per il tour de force

Un'abbuffata di gol e di Inter per i tifosi in astinenza, una situazione non semplicissima per Conte e i giocatori. Soprattutto dopo 3 mesi senza sfide. Ed ecco perchè Conte sta facendo lavorare molto la sua squadra dal punto di vista fisico, quasi una nuova preparazione. Servirà l'apporto di tutta la rosa per le tante partite ravvicinate, e servirà soprattutto al top l'attacco che per mesi ha colpito a ripetizione. Lukaku e Lautaro con l'argentino al centro anche di voci di mercato. E le dichiarazioni di Ausilio sul 'Toro' ("andrà via solo se il Barcellona paga la clausola rescissoria") vanno lette anche in questo senso. Il Barcellona se lo vorrà dovrà fare uno sforzo notevole e in ogni caso l'Inter continua a puntare molto su Lautaro per il presente. Perchè la Serie A sta tornando e mai come adesso l'Inter avrà bisogno del vero 'Toro'. 

Foto Inter.it

SERIE A: SCELTI PER TE