Stadio, i tifosi della Fiorentina si schierano: striscioni a sostegno di Commisso. FOTO

Serie A

Striscioni a sostegno della battaglia per il nuovo stadio condotta dal presidente viola sono comparsi tra piazza della Signoria, piazzale Michelangelo, piazza della Libertà e Novoli. In comune, l'hashtag #noi stiamo con Rocco. Iniziativa guidata dal Centro Coordinamento Viola Club 

CORONAVIRUS, TUTTI GLI AGGIORNAMENTI

I tifosi della Fiorentina si schierano ancora uan volta compatti con Rocco Commisso. Nella notte tra sabato 30 e domenica 31 maggio, alcuni dei luoghi simbolo del capoluogo toscano sono stati tappezzati da manifesti a sostegno della battaglia per il nuovo stadio, condotta dal presidente viola per garantire un futuro ambizioso alla squadra. Striscioni sono comparsi tra piazza della Signoria, piazzale Michelangelo, piazza della Libertà e Novoli, nell'area dove sarebbe dovuto sorgere il nuovo impianto. In comune, l'hashtag '#noi stiamo con Rocco' firmato dal Centro di coordinamento viola club, promotore dell'iniziativa con i suoi oltre 14mila sostenitori affiliati.

Gli striscioni a sostegno del progetto stadio e di Commisso a Firenze

Dal Mercafir a Campi Bisenzio, storia del nuovo stadio

Manifestazioni di vicinanza al progetto di Commisso sono sono arrivate dai viola club di tutta la Toscana e non solo (ci sono anche Parma e Gorizia) oltre che dall'estero, da New York e Locarno. Quella del nuovo stadio è una priorità del patron viola sin dal suo arrivo alla guida del club, risalente a giugno 2019. Un passaggio ritenuto fondamentale per competere a livello tecnico ed economico con i grandi club del calcio italiano. Il progetto iniziale riguardava il Mercafir, con la costruzione di un impianto nell'area occupata dal Mercato Ortofrutticolo di Firenze a nord-ovest della città. Sfumata quest'idea, è arrivato il no della Soprintendenza anche all'opzione di rinnovare il Franchi, con l'abbattimento delle due curve, l'avvicinamento degli spalti al terreno di gioco e la creazione di spazi per attività commerciali nell'area che circonda lo stadio. In piedi ci sarebbe ancora una terza opzione, quella di costruire il nuovo stadio fuori città , nella vicina Campi Bisenzio. Soluzione che però non convince il sindaco di Firenze Dario Nardella. Un tira e molla questo per il nuovo stadio che ha infastidito Commisso e  tifosi viola lo hanno capito, manifestando così la loro vicinianza al presidente della Fiorentina.

Striscioni a sostegno di Commisso in Piazza della Signoria - Twitter
Striscioni dei tifosi della Fiorentina in Piazzale Michelangelo - Twitter

SERIE A: SCELTI PER TE