Calciomercato Fiorentina, Commisso: "Chiesa alla Juve? Se lo vorrà e alla cifra giusta"

Calciomercato

Il presidente viola ha parlato a Radio Bruno del futuro di Chiesa: "Se vorrà andare via lo accontenteremo, ma ci dovrà arrivare una giusta offerta. Anche alla Juve, ma sono in tanti a volerlo. La mia volontà, però, è quella di vederlo ancora alla Fiorentina"

CORONAVIRUS, TUTTI GLI AGGIORNAMENTI

Il futuro di Federico Chiesa ancora al centro dei pensieri viola. Dopo le parole dei giorni scorsi, il presidente della Fiorentina Rocco Commisso ha nuovamente ribadito la sua apertura a un eventuale addio dell’esterno offensivo classe 1997, ma solo a determinate condizioni. “Abbiamo avuto un incontro prima di Natale se non sbaglio. Se lui vuole andare, mi dispiace e lo accontenteremo. Sempre che l’offerta sia giusta. Dobbiamo vedere anche la sua valutazione. Può darsi che si sia abbassata rispetto all’anno scorso”, le parole rilasciate dal numero uno viola a Radio Bruno. "Io voglio fare la cosa giusta per la Fiorentina e se lui vorrà andare lo accontenteremo. Anche alla Juventus, ma ci sono anche altre squadre in Europa. Bisogna vedere il bene di tutti, c’è comunque la possibilità che Chiesa rimanga", ha aggiunto Commisso.

"Chiesa bravissimo ragazzo, la mia volontà è di farlo rimanere"

Chiesa, che tanto piace anche alla Juventus, è in scadenza di contratto a giugno 2022. "Io non ho offerto niente a Federico, non c’è stata nessuna proposta", ha proseguito il presidente della Fiorentina. "L’importante è che un giocatore voglia rimanere. Molti giocatori hanno capito che la Fiorentina vuole arrivare in alto. Io non voglio mettere niente in bocca a Chiesa, è un bravissimo ragazzo. Noi abbiamo un buonissimo rapporto e voglio mantenerlo", ha ribadito il presidente viola Rocco Commisso. Che ha parlato anche di Iachini, attuale allenatore della Fiorentina: "Io lo conosco, so che ci sono quelli che sono pro e che sono contro. Se il campionato non dovesse cominciare, la mia intenzione è quella di tenere Iachini. Sì, lo ammetto, mi manca tantissimo il calcio e specialmente la mia Fiorentina", ha concluso Commisso.

CALCIOMERCATO: SCELTI PER TE