Probabili formazioni di Torino-Parma

Serie A

Longo dovrà fare a meno di Baselli, Ansaldi e Verdi, cinque invece gli assenti per D’Aversa, che però potrà contare sul recupero di Gervinho. Il Torino riparte da Belotti e Zaza, il Parma punta sulle giocate dell’ivoriano e di Kulusevski

TORINO-PARMA LIVE

Sarà la sfida tra Torino e Parma a segnare la ripresa della Serie A, che riparte dai recuperi della 25^ giornata. La prima gara si giocherà allo stadio Olimpico-Grande Torino, con Longo e D’Aversa che studiano l’undici da schierare.

Torino, un dubbio per Longo

Tre gli indisponibili tra i granata: per Baselli stagione finita, mentre Ansaldi e Verdi non hanno recuperato del tutto. Il Torino si schiererà col 4-4-2, in difesa l’unico ballottaggio: Longo dovrà scegliere tra Djidji e Bremer al centro del reparto. In avanti partiranno dal primo minuto Belotti e Zaza, con Berenguer e Edera che agiranno sulle fasce. Rientra Meité da un leggero affaticamento.

 

TORINO (4-4-2) probabile formazione: Sirigu; De Silvestri, Izzo, Nkoulou, Djidji; Edera, Rincon, Meitè, Berenguer; Belotti, Zaza.

Parma, Gervinho recuperato: sarà titolare?

D’Aversa potrà contare sul rientro di Gervinho, che dopo qualche giorno di allenamento differenziato è disponibile e potrebbe partire dal primo minuto. Le condizioni del giocatore saranno da valutare a ridosso della partita, per evitare che un impiego affrettato possa causargli nuovi problemi fisici. Gli indisponibili per gli emiliani sono Grassi, Inglese, Pezzella e Siligardi, che non sono stati nemmeno convocati per l’incontro.

 

PARMA (4-3-3) probabile formazione: Sepe; Darmian, Iacoponi, Bruno Alves, Gagliolo; Kucka, Hernani, Kurtic; Kulusevski, Cornelius, Gervinho.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche