Inter-Samp 2-1: gol e highlights. Decidono Lukaku e Lautaro, Juve a +6

©LaPresse

Un'ora di ottima Inter, che ritrova i gol di Lukaku e Lautaro e la conferma di Eriksen da trequartista, basta ai nerazzurri che si riportano a -6 dalla capolista Juve. Nella ripresa la Sampdoria cambia volto dopo l'1-2 di Thorsby al 53'. Il gol che chiude il match non arriva ed ecco la sofferenza finale

LUKAKU SEGNA E SI INGINOCCHIA. FOTO E VIDEO

INTER-SAMPDORIA 2-1 (Highlights)

10' Lukaku (I), 33' Lautaro Martinez (I), 53' Thorsby (S)

 

INTER (3-5-2): Handanovic; Skriniar, De Vrij, Bastoni; Candreva (73' Moses), Gagliardini, Barella, Young (73' Biraghi); Eriksen (78' Borja Valero); L. Martinez (83' Sanchez); Lukaku. All. Conte

 

SAMPDORIA (3-5-1-1): Audero; Bereszynski, Colley, Yoshida; Thorsby; Linetty (81' Askildsen), Bertolacci (81' Ronaldo Vieira), Jankto (69' Leris), Murru; Ramirez (69' Depaoli); La Gumina (76' Bonazzoli). All. Ranieri

 

Ammoniti: Bertolacci (S), L. Martinez (I), Thorsby (S), Borja Valero (I), Ronaldo Vieira (S)

1 nuovo post

La partita finisce qui: Inter-Sampdoria 2-1. Conte si riporta a -6 dalla Juventus

- di Redazione SkySport24
Ammonito!
93' - Fallo di Ronaldo Vieira su Barella: ammonito il centrocampista della Samp
- di Redazione SkySport24
Ammonito!
90' - Ammonizione per Gagliardini che sembra 'cercare' un contatto nell'area della Samp. Per l'arbitro Mariani è simulazione
- di Redazione SkySport24
90' - Iniziano ora 4 minuti di recupero
- di Redazione SkySport24
89' - Ancora Inter, che però non riesce a chiudere la partita: Lukaku serve Moses a destra che stavolta va al tiro, palla alta!
- di Redazione SkySport24
88' - Contropiede Inter: Moses vola sulla destra e mette in mezzo un pallone pericoloso a cercare Sanchez sul secondo palo. Il cileno non ci arriva
- di Redazione SkySport24
87' - Ci prova Leris: Handanovic respinge. L'Inter soffre in questi ultimi minuti di partita
- di Redazione SkySport24
Ammonito!
86' - Borja Valero ferma in modo falloso Bereszynski, qualche metro fuori dall'area di rigore dell'Inter: punizione per la Samp e giallo per il centrocampista nerazzurro
- di Redazione SkySport24
85' - Subito molto pimpante Sanchez che va al tiro su suggerimento dalla destra di Moses: la conclusione è murata
- di Redazione SkySport24
Cambio!
83' - Conte lancia in campo Alexis Sanchez, fuori Lautaro Martinez per questi ultimi minuti di partita
- di Redazione SkySport24
Cambio!
81' - Altri due cambi per la Samp: fuori Linetty, in campo Askildsen. Fuori Bertolacci, in campo Ronaldo Vieira
- di Redazione SkySport24
Cambio!
78' - Terza sostituzione anche per l'Inter: fuori Eriksen, in campo Borja Valero. Buona prova del danese
- di Redazione SkySport24
78' - Bonazzoli subito protagonista, protegge palla e serve Murru: gran tiro dell'esterno blucerchiato, palla che finisce però fuori
- di Redazione SkySport24
Cambio!
76' - Terzo cambio intanto per Ranieri: in campo Bonazzoli per La Gumina
- di Redazione SkySport24
75' - BRIVIDO SAMPDORIA. Calcio d'angolo battuto corto da Eriksen alla destra di Audero, scambio con Biraghi e tiro del danese direttamente in porta. Audero non benissimo ma la difesa della Samp neutralizza il pericolo
- di Redazione SkySport24
73' - Eccoli i cambi: in campo Moses per Candreva e Biraghi per Young
- di Redazione SkySport24

Ultimi consigli degli uomini dello staff di Conte ai due esterni

- di Redazione SkySport24
71' - Doppio cambio anche per Antonio Conte: pronti a entrare in campo Moses e Biraghi
- di Redazione SkySport24
Cambio!
69' - Fuori Jankto e Gaston Ramirez in campo Depaoli e Leris
- di Redazione SkySport24
68' - Sembra essere pronto un doppio cambio per la Sampdoria
- di Redazione SkySport24

Intanto i gol ritrovati di Lukaku e Lautaro Martinez. Poi la conferma di Christian Eriksen da trequartista: il giocatore che è andato più volte al tiro (5) e che ha creato più occasioni per i compagni (4) nel match. Ad Antonio Conte basta un’ora di buona Inter per battere la Sampdoria 2-1 e riportarsi a -6 dalla capolista Juventus. Nella ripresa (al 53’) il gol di Thorsby: un tap-in dopo una traversa colpita da Colley accorcia le distanze e dà maggior sicurezza alla Sampdoria. La squadra di Ranieri ha il merito di non far chiudere il match all’Inter e di tenere in ballo il risultato fino alla fine. Complice anche qualche errore di troppo davanti ad Audero degli attaccanti nerazzurri, che nell’ultima mezz’ora calano vistosamente. 

Lautaro-Lukaku, statistiche record

Trenta i gol in campionato per la coppia d’attacco dell’Inter: 18 per il belga, 12 per l’argentino al centro di un intrigo di mercato con il Barcellona. L’ex attaccante del Manchester United è il settimo giocatore negli ultimi 25 anni ad aver segnato almeno 18 reti in un singolo campionato con i nerazzurri (Icardi, Eto’o, Milito, Ibrahimovic, Vieri e Ronaldo gli altri). Nel suo primo campionato con l’Inter è il quarto giocatore a segnare almeno 18 gol, considerando gli ultimi trent’anni (gli altri sono Milito, Ronaldo e Ruben Sosa). L’argentino invece torna al gol (ultimo il 26 gennaio) e con il suo compagno di reparto fa segnare un piccolo record che regala ottimi ricordi ai tifosi nerazzurri: l’ultima volta che l’Inter poteva vantare due giocatori con almeno 12 gol segnati in Serie A risale al 2009/2010 (Milito ed Eto’o).  

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche