Milan, Calhanoglu infortunato al polpaccio: solo una contusione, con la Juve può farcela

Serie A
©LaPresse

Diminuisce l'apprensione in casa MIlan per le condizioni del trequartista turco, uno dei più in forma del Milan con due reti e due assist nelle prima 4 gare dopo la ripartenza: ha subito solo una forte contusione e dovrebbe riuscire a recuperare per la sfida alla Juve del 7 luglio

DIRETTA GOL LIVE

CORONAVIRUS, TUTTE LE NEWS IN DIRETTA

Il suo destro dal limite dell'area, deviato da Parolo, ha avviato la vittoria per 3-0 del Milan sul campo della Lazio nella serata dell'Olimpico. Poi, però, una forte contusione al polpaccio che l'ha costretto a lasciare il campo e ha tenuto in apprensione Stefano Pioli per qualche ora. Giusto il tempo di tornare a Milanello e capire come quella del turco sia solo una forte botta che, col tempo (anche se non molto) e qualche sessione di fisioterapia, non dovrebbe impedirgli di scendere in campo per sfidare la Juventus la sera del 7 luglio. Nella mattinata di domenica il centrocampista turco è stato sottoposto a una seduta di massaggi,  resta comunque in dubbio per la prossima sfida di campionato, ma c'è certamente meno apprensione sulle sue condizioni in vista del confronto coi bianconeri.

Gol e assist dopo il lockdown: i numeri di Calhanoglu 

leggi anche

Il Milan vede l'Europa, Lazio battuta 3-0 in casa

Già alla fine della partita contro la Lazio Calhanoglu aveva cercato di rassicurare tutti i tifosi del Milan: "Sento un pò di dolore, ma farò di tutto per esserci già contro la Juventus" le sue parole. I numeri dal momento della ripresa del campionato raccontano che dopo il lockdown Pioli sta avendo a disposizione un giocatore diverso: il numero 10 ha preso parte a 4 gol del Milan delle ultime quattro presenze, con due reti e due assist, dopo aver messo insieme invece tre reti e un assist nelle prime 26 partite di campionato. Il numero di marcature stagionali di Calhanoglu è di 5 reti, a un solo gol dal suo record personale che risale alla stagione 2017/18.

SERIE A: SCELTI PER TE