Probabili formazioni di Juve-Lazio

Serie A

Questa sera alle ore 21.45 (diretta su Sky Sport Serie A e Sky Sport 251), la sfida dell'Allianz Stadium che potrebbe indirizzare la lotta scudetto: bianconeri con alcuni calciatori acciaccati da valutare fino a pochi minuti prima del match, mentre Inzaghi è costretto a fare la conta degli infortunati e a rinunciare anche a Luis Alberto

JUVENTUS-LAZIO LIVE

La 34^ giornata di campionato si chiude alle ore 21.45 con la super sfida dell'Allianz Stadium (diretta su Sky Sport Serie A e Sky Sport 251). Quella che doveva essere una vera e propria finale scudetto, potrebbe comunque trasformarsi nella gara decisiva, con la  Juventus che potrebbe quasi definitivamente mettere la parola fine sul discorso campionato. In caso di vittoria, infatti, i bianconeri staccherebbero le inseguitrici, andando a +8 sull'Inter a quattro giornate dalla fine: in virtù dei risultati di sabato e domenica, la Juventus comanda la classifica con 5 punti di vantaggio sull'Inter, 6 sull'Atalanta e 8 proprio sulla Lazio. Agli uomini di Inzaghi il compito di mantenere ancora aperto questo campionato e certificare, con una vittoria, la matematica qualificazione alla prossima Champions League.

Juventus, da valutare De Ligt, Bonucci e Bentancur

leggi anche

Sarri: "Ho un contratto e lo voglio onorare"

"Si alleneranno con il gruppo e poi valuteremo". E' questo quanto ha detto Maurizio Sarri nella conferenza stampa di presentazione della gara, riferendosi agli infortunati De Ligt, Bonucci e Bentancur. I tre calciatori sono ancora in dubbio per la sfida contro la Lazio, ma secondo le ultime indicazioni dovrebbero essere tutti recuperati e al momento sono dunque da considerare come probabili titolari. Discorso diverso invece per Chiellini, che ha subito un risentimento al polpaccio contro il Sassuolo alla prima gara da titolare dopo il grave infortunio al ginocchio, e va verso la non convocazione. Nel classico 4-3-3 di Sarri, dovrebbero essere confermati Danilo e Alex Sandro sugli esterni di difesa, con Cuadrado avanzato nel tridente offensivo: niente attacco pesante dunque, con Dybala e Cristiano Ronaldo a completare il reparto e Higuain in panchina. A centrocampo, in caso di recupero di Bentancur, verrà confermato il terzetto più utilizzato da Sarri dalla ripresa del campionato, ovvero quello composto dall'uruguaiano, Pjanic e Rabiot.

 

JUVENTUS probabile formazione (4-3-3): Szczesny; Danilo, De Ligt, Bonucci, Alex Sandro; Bentancur, Pjanic, Rabiot; Cuadrado, Dybala, Cristiano Ronaldo. All.Sarri

Lazio, niente da fare per Luis Alberto e Jony

leggi anche

Inzaghi: "Luis Alberto? Ha dolore, non ci sarà"

"Mi immaginavo una partita diversa". E' un misto tra delusione e rabbia, Simone Inzaghi alla vigilia della gara. L'allenatore biancoceleste dovrà ancora fare i conti con un'infermeria affollatissima, alla quale si sono aggiunti nelle ultime ore anche i nomi di Luis Alberto e Jony, altri due probabili titolari costretti a dare forfait oltre ai già assenti Marusic, Leiva, Correa, Radu e Patric. Centrocampo dunque da inventare per Inzaghi, che nel solito 3-5-2 dovrebbe dare fiducia sulla fascia sinistra al giovane Djavan Anderson, a destra a Lazzari e in mezzo al campo si affiderà a Milinkovic, Cataldi e Parolo. Il mancato recupero di Correa rende le scelte quasi obbligate anche in attacco, con la coppia Caicedo-Immobile che va alla ricerca del gol perduto (una sola realizzazione per l'ecuadoriano dalla ripresa del campionato, mentre per il capocannoniere della Serie A la rete manca ormai da 4 partite). Davanti a Strakosha, terzetto difensivo formato da Bastos, Luiz Felipe e Acerbi.

 

LAZIO probabile formazione (3-5-2): Strakosha; Bastos, Luiz Felipe, Acerbi; Lazzari, Milinkovic, Cataldi, Parolo, Djavan Anderson; Caicedo, Immobile. All.Inzaghi

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche