Lazio-Cagliari 2-1, gol e highlights: la decide Immobile

serie a

La squadra di Inzaghi torna a vincere e blinda aritmeticamente il quarto posto in classifica. Gara che si mette in salita per la Lazio: al 45’ segna Simeone per il Cagliari. In apertura di ripresa pareggia Milinkovic Savic. Al 60’ la ribalta Immobile che decide il match con il gol numero 31 in campionato

VERONA-LAZIO LIVE

LAZIO-CAGLIARI 2-1 (Highlights)

45' Simeone (C), 47' Milinkovic (L), 60' Immobile (L)

 

LAZIO (3-5-2): Strakosha; Patric, Luiz Felipe, Acerbi; Lazzari (58' Marusic), Milinkovic, Parolo, Luis Alberto (90' Cataldi), Jony (58' Lukaku); Caicedo (64' Correa), Immobile (90' Adekanye). All. S. Inzaghi

 

CAGLIARI: (3-5-2): Cragno; Walukiewicz, Klavan, Lykogiannis (84' Pisacane); Faragò, Nandez, Rog (66' Birsa), Ionita (84' Gagliano), Mattiello (71' Ragatzu); Simeone, Joao Pedro. All. Zenga

 

Ammoniti: Jony, Lazzari, Klavan, Parolo

 

Occorreva trovare una vittoria per conquistare aritmeticamente il quarto posto in classifica e per festeggiare una stagione comunque sopra le righe per la Lazio, nonostante l’ultimo periodo di crisi che ha portato la squadra lontana dal lottare per lo Scudetto. Che non sarebbe stata facile contro un Cagliari dimostratosi squadra viva e pimpante, lo si era presagito già al 3’ quando un calcio di punizione di Joao Pedro (indiretto) era finito direttamente in rete e per questo, il gol, annullato. La Lazio ha spinto, ha sofferto, è tornata a spingere ribaltando l’iniziale svantaggio e ha vinto con merito il match che serviva per raggiungere l’obiettivo tanto desiderato.

 

Formazione annunciata alla vigilia per Inzaghi, grandi rivoluzioni per Zenga con l’arretramento di Lykogiannis e con Mattiello a sinistra ma soprattutto con Simeone di nuovo dal 1’. Come detto, gara iniziata con il calcio di punizione di Joao Pedro (indiretto) battuto direttamente in porta e finito in rete con gol non valido. Passato lo spavento la Lazio ha macinato gioco e in 20’ ha messo alla corde il Cagliari. Soltanto uno straordinario Cragno ha evitato ai biancocelesti di passare in vantaggio parando in sequenza i tentativi di Lazzari (tre volte), Luis Alberto e Immobile. Appena la Lazio ha allentato il ritmo, il Cagliari è riuscito a riguadagnare terreno e, inaspettatamente, si è portato in vantaggio nell’ultimo minuto del primo tempo grazie a una conclusione di Simeone che, deviata da Felipe Luiz, ha beffato Strakosha.

 

A inizio ripresa, però, la Lazio ha ritrovato il piglio della grande squadra, ha spinto sull’acceleratore e dopo soli 2’ ha saputo pareggiare grazie a una conclusione di potenza di Milinkovic Savic. Per nulla sazia, la squadra di Inzaghi ha continuato a dominare, il Cagliari è andato di nuovo in difficoltà, Luis Alberto ha disegnato un tracciante per l’attacco della profondità di Immobile che ha battuto a tu per tu Cragno con il sinistro per il suo 31° centro in campionato. Solo qualche minuto prima lo stesso Immobile era stato fermato da Cragno assistito dal palo. Da quel momento in poi la Lazio ha provato a centellinare energie e uomini, provando a congelare il gioco. Dall’altra parte il Cagliari ha tentato di rendersi pericoloso dalle parti di Strakosha ma non ha avuto la forza di portare pericoli alla Lazio. Inzaghi, dunque, ritrova la vittoria ed è aritmeticamente quarto (con il secondo posto ancora a portata di mano). Un quarto posto che varrebbe la Champions: il condizionale è perché ci potrebbe essere il caso (difficile ma non impossibile) di due squadre italiane ad aggiudicarsi Champions e Europa League. In quel caso sarebbero solo le prime tre ad andare in Champions. Il Cagliari non riesce a migliorare la sua classifica, una sconfitta che non inficia quanto di buono fatto da Zenga dal suo arrivo in Sardegna.

1 nuovo post

La Lazio ha vinto tutte le ultime nove partite casalinghe di campionato contro il Cagliari con un risultato complessivo di 23-7.

- di Redazione SkySport24

La Lazio ha conquistato 72 punti in 35 giornate, record per i biancocelesti in una singola stagione di Serie A (in precedenza 70 nel 2016/17 e nel 2017/18).

- di Redazione SkySport24
Lazio-Cagliari 2-1. La squadra di Inzaghi torna a vincere e blinda aritmeticamente il quarto posto. Gara che si mette in salita per la Lazio: al 45’ segna Simeone per il Cagliari. In apertura di ripresa pareggia Milinkovic Savic. Al 60’ la ribalta Immobile che decide il match con il gol numero 31 in campionato
- di Redazione SkySport24
Cambio!
90' Escono Immobile e Luis Alberto, entrano Adekanye e Cataldi
- di Redazione SkySport24
Ammonito!
90' ammonito Parolo
- di Redazione SkySport24
Ammonito!
87' Ammonito Klavan per fallo su Correa
- di Redazione SkySport24
Cambio!
84' Escono Lykogiannis e Ionita, entrano Pisacane e Gagliano
- di Redazione SkySport24
77' Immobile si trasforma in uomo assist e regala a Correa un pallone d'oro, il tentativo dell'attaccante della Lazio si infrange per l'ennesima volta su Cragno
- di Redazione SkySport24
75' Ultimo quarto d'ora di gara, la Lazio dopo aver segnato il gol del vantaggio cerca di controllare il gioco e rallentarlo anche per risparmiare energie preziose. Il Cagliari non molla e ci prova
- di Redazione SkySport24
Cambio!
71' Esce Mattiello, entra Ragatzu
- di Redazione SkySport24
Cambio!
66' Esce Rog, entra Birsa
- di Redazione SkySport24

La Lazio ha guadagnato 25 punti da situazione di svantaggio in questo campionato, più di tutti.

- di Redazione SkySport24

Luis Alberto ha fornito 15 assist in questo campionato, registrando un record personale in Serie A

- di Redazione SkySport24
Cambio!
64' Esce Caicedo, entra Correa
- di Redazione SkySport24
La descrizione del gol: Luis Alberto vede un varco e lascia partire un tracciante sul movimento di Immobile in profondità, l'attaccante della Lazio si trova a tu per tu con Cragno e lo batte di sinistro
- di Redazione SkySport24
Gol!
60' La ribalta la Lazio: gol di Immobile
- di Redazione SkySport24
Cambio!
58' Escono Jony e Lazzari, entrano Lukaku e Marusic
- di Redazione SkySport24
55' Lazio vicina al gol del 2-1: ancora Milinkovic rimette in mezzo un pallone per Immobile che controlla e si gira, Cragno ci mette le mani e manda la palla sul palo
- di Redazione SkySport24
La descrizione del gol: ennesimo cross di Jony con palla allontanata dalla difesa della Lazio, sulla sfera si avventa Milinkovic che calcia di potenza e batte Cragno
- di Redazione SkySport24

Milinkovic-Savic ha realizzato un gol in entrambe le sue presenze all'Olimpico contro il Cagliari in Serie A (due in totale)

- di Redazione SkySport24

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche