Probabili formazioni di Juventus Sampdoria

Serie A
©LaPresse

Il nuovo allenatore bianconero si affida al 3-5-2 con Danilo tra i tre di difesa e De Sciglio esterno di sinistra di centrocampo al posto dell'infortunato Alex Sandro: in avanti spazio a Kulusevski con CR7. Ranieri costretto a rinunciare a Gabbiadini: con Quagliarella ci sarà Bonazzoli. Juve-Samp, domenica ore 20.45, su Sky Sport Serie A Sky Sport Uno e Sky Sport 251

JUVE-SAMP LIVE

La prima Juventus di Andrea Pirlo si prepara all’esordio in campionato contro la Sampdoria di Claudio Ranieri nella gara in programma domenica 20 settembre alle ore 20.45 all’Allianz Stadium. Tanti gli spunti di interesse del match – che sarà trasmesso su Sky Sport Serie A, Sky Sport Uno (satellite, digitale terrestre e fibra) e Sky Sport 251 (satellite e fibra), visibile anche in 4K HDR con Sky Q satellite e disponibile su Sky Go, anche in HD – a iniziare dalle prime scelte dell’allenatore bianconero, ma anche le ambizioni della formazione blucerchiata.

La probabile formazione della Juve

leggi anche

Alex Sandro, si teme stiramento: 1 mese di stop?

Pirlo dovrebbe schierare la sua prima Juventus con un 3-5-2. Tra i pali Szczesny, nella difesa a tre spazio a Danilo nel ruolo di centrale di destra, al suo fianco le certezze Bonucci e Chiellini. Sugli esterni, dove c’è da registrare l’infortunio in allenamento di Alex Sandro che lo costringerà a saltare il match, spazio a Cuadrado a destra e a Frabotta (favorito su De Sciglio) a sinistra; al centro Rabiot (favorito su Bentancur) e McKennie, mentre Ramsey agirà alle spalle del tandem offensivo  Cristiano Ronaldo-Kulusevski. Dovrebbe invece partire dalla panchina l’altro nuovo acquisto bianconero, il brasiliano Arthur.

 

JUVENTUS (3-4-1-2), la probabile formazione: Szczesny; Danilo, Bonucci, Chiellini; Cuadrado, McKennie, Rabiot, Frabotta; Ramsey; Kulusevski, Cristiano Ronaldo. Allenatore: Pirlo

La probabile formazione della Samp

leggi anche

Roma, Dzeko convocato per Verona. Le probabili

Per fronteggiare il 3-5-2 bianconero, Claudio Ranieri si affida al collaudato 4-4-2: l’allenatore blucerchiato dovrà fare i conti con l’indisponibilità di Gabbiadini, assenza sicuramente importante. In porta Audero, difesa a quattro composta – da destra a sinistra – da Bereszynski, Yoshida, Tonelli (favorito nel ballottaggio con Colley) e Augello. A centrocampo Depaoli esterno destro, Thorsby ed Ekdal al centro e Jankto a sinistra; in avanti ci saranno invece Bonazzoli e Quagliarella.

 

SAMPDORIA (4-4-2), la probabile formazione: Audero; Bereszynski, Yoshida, Tonelli, Augello; Depaoli, Thorsby, Ekdal, Jankto; Quagliarella, Bonazzoli. Allenatore: Ranieri.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche