Cagliari-Lazio 0-2: gol e highlights. Decidono Lazzari e Immobile

I biancocelesti cominciano con una vittoria il loro campionato. Alla Sardegna Arena finisce 2-0, con Lazzari a sbloccare subito l’incontro in avvio. Milinkovic-Savic sfiora il bis a fine primo tempo, mentre a inizio ripresa è Simeone a divorarsi il gol del pari. Al 74’ ci pensa Immobile, sul secondo assist di giornata di Marusic, a firmare la rete del raddoppio. Per i sardi un punto dopo due gare

SAMP-BENEVENTO 2-3: GOL E HIGHLIGHTS

CAGLIARI-LAZIO 0-2 (highlights - pagelle)

4' Lazzari, 74' Immobile
 

La Lazio riparte sulla scia dello scorso anno. Stessa formazione, stesso gioco brillante (almeno per un tempo) e una vittoria per inaugurare la stagione dopo il rinvio della prima giornata contro l’Atalanta. Alla Sardegna Arena i ragazzi di Simone Inzaghi vincono 2-0, grazie al gol lampo di Lazzari – il primo in A con la maglia biancoceleste – e al centro del solito Immobile, mettendo in cassaforte i primi tre punti pesanti del campionato e dando un segnale alle concorrenti per la Champions. Il Cagliari, invece, resta a secco di successi dopo due partite e mostra ancora evidenti problemi da risolvere: lacune nella costruzione del gioco offensivo e troppo spazio lasciato al dominio degli avversari in difesa. Per Di Francesco, che recrimina per la clamorosa chance del pari avuta da Simeone a inizio secondo tempo, c’è ancora tanto da lavorare.

Marusic devastante, Lazzari e Immobile trascinano la Lazio

L’allenatore dei sardi non rischia Godin, con appena un allenamento nella sua nuova squadra, e gli preferisce Klavan con Walukiewicz al suo fianco. In avanti c’è Sottil a completare il tridente insieme a Simeone e Joao Pedro, mentre Nandez scala a centrocampo. Nessun volto nuovo, invece, nell’11 di Inzaghi. In difesa Patric forma il terzetto con Acerbi e Radu, in attacco Correa fa coppia con Immobile. Passano meno di quattro minuti dal fischio d’inizio e la Lazio trova subito il vantaggio grazie al lavoro dei suoi esterni. Marusic scatta in posizione regolare, evita il ritorno di Faragò e dal fondo appoggia in mezzo per il tocco a porta vuota di Lazzari. I biancocelesti non si accontentano e continuano ad attaccare, andando vicini al raddoppio su una mischia in area da azione d’angolo, prima del tentativo in rovesciata di Immobile che termina oltre la traversa. Il primo squillo del Cagliari arriva prima della mezz’ora, quando Patric regala un pallone in uscita e Rog prova ad approfittarne con un destro, debole ma angolato, che chiama Strakosha all’intervento. La squadra di Inzaghi continua, però, ad essere pericolosa in ripartenza e sfiora il bis con Milinkovic-Savic. Il serbo, lanciato in profondità, vince in qualche modo il duello con Lykogiannis ma viene murato da Cragno in uscita. Nel finale di primo tempo altra chance per Immobile, il cui piazzato col destro viene respinto da un altro ottimo intervento del portiere rossoblù.

Il Cagliari parte forte nella ripresa e va subito a un passo dal pareggio. Strakosha respinge il tiro da fuori di Joao Pedro, poi sulla ribattuta Simeone, tutto solo, spara alto e si divora l’1-1. La Lazio cala alla distanza e non riesce più a gestire come nei primi 45 minuti, trovando comunque l’opportunità con Milinkovic-Savic di segnare il raddoppio. Il serbo calcia a giro dalla lunetta, ma Cragno vola e gli nega il gol. Dall’altra parte la buona volontà dei sardi non porta a grandi occasioni, se si fa eccezione per quella che capita sui piedi di Walukiewicz che sbuca alle spalle di tutti su un cross tagliato, senza tuttavia inquadrare lo specchio sul tocco da posizione ravvicinata. Inzaghi vede i suoi stanchi ed effettua qualche cambio, ma a trascinare i biancocelesti ci pensa ancora Marusic. L’esterno vola via in ripartenza con una grande giocata e appoggia al centro per Immobile che mira l’angolo e firma il 2-0. Per la Scarpa d’Oro in carica è il 7° centro negli ultimi 8 esordi stagionali. Ed è la rete che cala il sipario sul match, con gli ultimi sussulti del Cagliari che non creano nessun pericolo in area avversaria: dopo quattro minuti di recupero arriva il triplice fischio che consegna definitivamente i tre punti ai biancocelesti.

TABELLINO

CAGLIARI (4-3-3): Cragno; Faragò (79' Zappa), Walukiewicz, Klavan, Lykogiannis (87' Tripaldelli); Nandez, Marin (70' Caligara), Rog; Sottil (79' Pavoletti), Simeone (79' Despodov), Joao Pedro. All. Di Francesco
 

LAZIO (3-5-2): Strakosha; Patric, Acerbi, Radu (89' Parolo); Lazzari, Milinkovic-Savic (70' Akpa Akpro), Lucas Leiva (63' Escalante), Luis Alberto (89' Cataldi), Marusic; Correa (70' Caicedo), Immobile. All. S. Inzaghi

Ammoniti: Marin (C), Lucas Leiva (L)

1 nuovo post

Il Cagliari ha perso quattro delle ultime cinque gare all’esordio casalingo stagionale in Serie A (1 vittoria), di cui due contro la Lazio

- di fabrizio.moretto.1992
Alcune statistiche post-match: la Lazio ha vinto tre trasferte di fila al debutto stagionale in Serie A per la prima volta e ha battuto il Cagliari in tutte le tre occasioni in cui l'ha incontrato all’esordio stagionale in campionato
- di fabrizio.moretto.1992
FINISCE QUI! CAGLIARI-LAZIO 0-2!
- di fabrizio.moretto.1992
90' - Quattro minuti di recupero
- di fabrizio.moretto.1992
Cambio!
89' - Ultimi due cambi anche per Inzaghi: dentro Parolo Cataldi al posto di Radu e Luis Alberto
- di fabrizio.moretto.1992
Cambio!
87' - Ultima sostituzione per Di Francesco: esce Lykogiannis, al suo posto entra Tripaldelli
- di fabrizio.moretto.1992
85' - Il Cagliari prova a riaprila su calcio da fermo, ma il cross è troppo lungo per lo stacco di Pavoletti in area
- di fabrizio.moretto.1992

82' - Sempre la Lazio in avanti in questa fase, con il Cagliari che sembra aver perso la fiducia per pareggiare la partita

- di fabrizio.moretto.1992
Cambio!
79' - Triplo cambio per Di Francesco: entrano PavolettiDespodov Zappa al posto di Sottil, Simeone e Faragò
- di fabrizio.moretto.1992
78' - Lazio che continua ad attaccare, ma il tiro di Luis Alberto viene deviato in angolo
- di fabrizio.moretto.1992

Ciro Immobile ha realizzato sette reti negli ultimi otto esordi stagionali in Serie A, di cui tre negli ultimi due debutti in campionato

- di fabrizio.moretto.1992
Gol!
RADDOPPIA IMMOBILE! CAGLIARI-LAZIO 0-2!

74' - 
Grandissima ripartenza di Marusic che scappa via sulla sinistra e appoggia in mezzo per il piazzato sul palo lontano di Immobile
- di fabrizio.moretto.1992
Cambio!
70' - Doppia sostituzione per Inzaghi: entrano Caicedo Akpa Akpro al posto rispettivamente di Correa e Milinkovic-Savic
- di fabrizio.moretto.1992
Cambio!
70' - Primo cambio per Di Francesco: esce Marin, entra Caligara
- di fabrizio.moretto.1992
67' - Walukiewicz pericoloso! Il difensore sbuca alle spalle di tutti, su una punizione tagliata, ma non inquadra lo specchio con un tocco da ottima posizione
- di fabrizio.moretto.1992
65' - Ci prova Milinkovic-Savic! Il serbo riceve palla sulla lunetta, la controlla e calcia a giro sul secondo palo: Cragno vola e mette in angolo
- di fabrizio.moretto.1992
Cambio!
63' - È proprio Leiva a lasciare il posto per il primo cambio di Inzaghi: entra Escalante, al debutto in A
- di fabrizio.moretto.1992
Ammonito!
61' - Fallo in ritardo di Lucas Leiva ai danni di Sottil e giallo anche per il brasiliano
- di fabrizio.moretto.1992
60' - Scocca l'ora di gioco alla Sardegna Arena. Lazio che tiene il vantaggio, con qualche difficoltà in più del primo tempo, ma non trova il guizzo per il raddoppio
- di fabrizio.moretto.1992
57' - La Lazio cerca di riproporsi in avanti, trascinata dal suo centravanti. I biancocelesti recuperano palla in mezzo e tentano la veloce verticalizzazione, ma la difesa di casa riesce in qualche modo a recuperare la sfera
- di fabrizio.moretto.1992

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche