Serie A, 5^ giornata: presentazione, numeri, curiosità e statistiche

Serie A

Archiviata la tre giorni di coppe europee, si riparte subito con la Serie A. Quinta giornata al via con Sassuolo-Torino, venerdì sera alle ore 20.45. Turno che durerà ben quattro giorni e si concluderà con il posticipo del lunedì sera, quando a San Siro si affronteranno Milan e Roma

MILAN-ROMA LIVE

JUVE-VERONA LIVE

Sassuolo-Torino, venerdì 23 ottobre ore 20.45 (Sky Sport Serie A)

Il Sassuolo sta vivendo la sua miglior partenza in Serie A con 10 punti nelle prime quattro giornate: dal 2016-17 a oggi, tutte le squadre che hanno ottenuto una doppia cifra di punti in questo momento hanno concluso nelle prime cinque posizioni nella classifica finale. Il Torino invece non registrava zero punti in classifica nelle prime tre partite dal 2002-03 e non subiva 8 gol in altrettante gare dal campionato 1940-41.

Atalanta-Sampdoria, sabato 24 ottobre ore 15 (Sky Sport Serie A)

leggi anche

Atalanta Dea d'Europa, che numeri. E De Roon...

L'Atalanta è imbattuta nelle ultime tre sfide di Serie A contro i blucerchiati (2 vittorie e 1 pareggio) e potrebbe raggiungere quota quattro per la prima volta dal dicembre 1992. Formazione di Ranieri che cercherà di mantenere la porta inviolata per la seconda partita consecutiva, dopo il 3-0 inflitto alla Lazio: l'ultima volta è successo nel novembre 2019 e in quel caso la seconda gara fu proprio contro l'Atalanta.

Genoa-Inter, sabato 24 ottobre ore 18 (Sky Sport Serie A)

leggi anche

Troppi gol subiti, Conte a caccia di equilibrio

L'Inter ha vinto le ultime quattro sfide di Serie A contro il Genoa realizzando un punteggio complessivo di 16-0. Soltanto una volta nella loro storia, i nerazzurri hanno ottenuto cinque successi consecutivi contro la stessa squadra mantenendo la porta inviolata (contro l'Atalanta tra il 1951 e il 1953). Gol che manca al Genoa da due partite consecutive: è dal marzo 2019 che i rossoblù non infilano una striscia di tre gare senza reti.

Lazio-Bologna, sabato 24 ottobre ore 20.45 (Dazn1)

Numeri abbastanza equilibrati nei confronti passati. Il Bologna è riuscito a vincere 44 volte nei 132 precedenti in Serie A contro i biancocelesti: soltanto contro la Roma ha ottenuto un numero maggiore di successi (50). Partenza difficile per la Lazio, che non otteneva quattro punti (o meno) nelle prime quattro partite dalla stagione 2014-15: in quell'occasione però riuscì a vincere consecutivamente le quattro gare successive.

Cagliari-Crotone, domenica 25 ottobre ore 12.30 (Dazn1)

Sono soltanto 4 i precedenti tra le due squadre, con il Cagliari imbattuto nelle sfide contro il Crotone: tre vittorie consecutive, prima dell'1-1 del gennaio 2018 (in quell'occasione il Crotone era allenato da Zenga, che ha guidato proprio il Cagliari fino allo scorso agosto). I calabresi cercano punti in Sardegna per conquistare più di un punto nelle prime cinque partite di campionato: nelle due esperienze precedenti non c'era mai riuscito.

Benevento-Napoli, domenica 25 ottobre ore 15 (Dazn1)

leggi anche

Giuntoli: "Gattuso resta, parliamo di rinnovo"

Soltanto due i precedenti tra le due squadre in Serie A, con il Napoli uscito vincitore da entrambe le sfide senza subire nemmeno un gol. Inoltre gli azzurri sono imbattuti negli ultimi 10 derby campani giocati nella massima serie (ultima sconfitta nel febbraio 1984, 0-1 contro l'Avellino). Nelle ultime sette gare giocate in Serie A, il Benevento ha sempre alternato una vittoria a una sconfitta: nell'ultimo turno ha perso 5-2 contro la Roma.

Parma-Spezia, domenica 25 ottobre ore 15 (Sky Sport Serie A)

Prima assoluta in Serie A, le due squadre si sono affrontate per 10 volte in Serie B: dopo aver perso per cinque volte nelle prime sei sfide, il Parma è rimasto imbattuto nelle successive quattro gare (1 vittoria e 3 pareggi). Lo Spezia ha ottenuto una vittoria e una sconfitta nelle prime due trasferte in campionato: l'ultima debuttante ad aver ottenuto almeno quattro punti esterni nelle prime tre gare è stata il Chievo nel 2001-02.

Fiorentina-Udinese, domenica 25 ottobre ore 18 (Sky Sport Serie A)

La Fiorentina è imbattuta da otto partite consecutive in Serie A contro l'Udinese, riuscendo a mantenere la porta inviolata in cinque occasioni. L'ultima vittoria bianconera risale all'aprile 2016 (2-1 con De Canio in panchina). I bianconeri hanno però ottenuto quattro successi nelle ultime 6 trasferte di Serie A, non subendo gol in tutte e quattro le sfide.

Juventus-Verona, domenica 25 ottobre ore 20.45 (Sky Sport Uno e Sky Sport Serie A)

leggi anche

Kulusevski: "Tacco alla Del Piero? Magari!"

La Juventus è andata in gol in tutte le ultime 14 sfide di campionato contro il Verona: in queste gare ha ottenuto nove successi, tre pareggi e due sconfitte (l'ultima lo scorso febbraio al Bentegodi proprio contro i ragazzi di Juric). I gialloblù sono la squadra, tra le partecipanti alla Serie A, alla quale manca da più tempo la vittoria in trasferta: nelle ultime 12 gare esterne ha infatti ottenuto 7 pareggi e 5 sconfitte.

Milan-Roma, lunedì 26 ottobre ore 20.45 (Sky Sport Serie A)

leggi anche

Milan-Roma a Giacomelli, Pasqua per Juve-Verona

Dopo una serie di quattro sconfitte consecutive, il Milan ha vinto tre delle ultime cinque partite contro la Roma. L'ultima sfida, dello scorso giugno, è andata proprio ai rossoneri. Giallorossi che vivono una vera e propria maledizione in Lombardia, visto che in questa regione hanno ottenuto un solo successo nelle ultime 8 gare disputate (l'ultima contro il Brescia, 3-0 nello scorso luglio).

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche