Milan-Roma, Fonseca: "Abbiamo creato un’identità forte. C’è armonia"

Roma
©LaPresse

L'allenatore giallorosso ha parlato alla vigilia del Monday Night di San Siro contro la capolista

MILAN-ROMA LIVE

DONNARUMMA E HAUGE POSITIVI AL COVID

MILAN-ROMA, PROBABILI FORMAZIONI

"Abbiamo creato un'identità forte, gli ultimi risultati sono stati positivi e sono una dimostrazione che siamo tutti in armonia, motivati e con fiducia"; parola di Paulo Fonseca alla vigilia di Milan-Roma, alla luce dei tre successi consecutivi messi a segno.

"Giocheremo per vincere"

Le pretendenti al titolo, però, restano sempre le stesse. "Inter e Juventus sono le favorite, poi le altre possono fare un bel campionato" ha detto il portoghese che in questo novero di squadre inserisce giallorossi e rossoneri. Proprio sugli uomini di Pioli si esprime così: "Sono in un grande momento e l'allenatore sta facendo un buon lavoro, ma anche noi siamo lo siamo. La Roma dimostrerà che giocherà per vincere".

"Non è una partita contro Ibra, ma contro il Milan"

leggi anche

Mancini falso positivo: contro il Milan ci sarà

Il pericolo numero, poi, resta Ibrahimovic, ma Fonseca  in conferenza è stato chiaro: "Non è una partita contro Zlatan, ma contro il Milan. Non preparo le gare pensando a un solo giocatore". E il paragone con Dzeko non lo fa: "Ibra sicuramente è un grande professionista se no non giocherebbe così a 39 anni, ma non lavoro tutti i giorni con lui. Posso dire che Edin è importante per noi ed è motivato".

Torna Mirante

leggi anche

Tutte le probabili formazioni di Serie A

Il tecnico giallorosso non si sbottona sulla formazione: "Domani ci sarà Mirante ed era importante a Berna far riposare alcuni calciatori". Non ci sarà Smalling, ma Fonseca confida di riaverlo giovedì in Europa League.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche