Probabili formazioni di Inter-Parma: Perisic in attacco con Lautaro

Serie A

Nel secondo anticipo del sabato, i nerazzurri ospitano a San Siro il Parma: per Conte è emergenza in attacco, dove bisogna ovviare all'assenza di Lukaku. Liverani conferma il modulo con il trequartista ma cambia a centrocampo. Diretta su Sky Sport Serie A (anche in 4K HDR con Sky Q satellite), oggi alle 18

INTER-PARMA LIVE

Inter reduce dal secondo pari in Champions, Parma vittorioso in Coppa Italia con il Pescara: impegnate entrambe in settimana, le squadre di Conte e Liverani si rituffano in campionato, con i nerazzurri che potrebbero agguantare la vetta della classifica almeno temporaneamente, in attesa poi della risposta del Milan impegnato domenica. Il Parma, invece, ha segnato 2 gol in entrambe le ultime due gare, ma ha ottenuto solo un punto, frutto di un pari e una sconfitta.

Inter, Conte avanza Perisic

I nerazzurri devono fronteggiare principalmente l'assenza di Lukaku: da lui passa circa un terzo dei gol della squadra, senza considerare l'importanza nella partecipazione alla manovra di quello che è sempre più uno dei leader del gruppo. Per sostituirlo Conte pensa a un avanzamento di Ivan Perisic: il croato farebbe da spalla a Lautaro Martinez in un 3-4-1-2 con Ranocchia titolare al centro della difesa. De Vrij centrodestra e Kolarov centrosinistra. Sulle corsie esterne ci saranno Hakimi e Darmian, mentre a centrocampo torna dal 1' Gagliardini dopo lo stop per Covid. Al suo fianco Barella, con Eriksen trequartista. Dunque rispetto alla Champions Conte cambia due terzi di difesa per un totale di cinque cambi. Questo assetto potrebbe permettere ad Hakimi di scatenarsi con le sue sortite offensive, quasi a comporre un tridente con Perisic e Lautaro in determinate situazioni. In difesa Skriniar è risultato ancora positivo al tampone e non ci sarà.

 

INTER (3-4-1-2) Probabile formazione: Handanovic; De Vrij, Ranocchia, Kolarov; Hakimi, Barella, Gagliardini, Darmian; Eriksen; Perisic, Lautaro. All. Conte

Parma, attacco confermato

approfondimento

Conte: "Anche Sanchez out, Perisic può fare punta"

Osorio e Bruno Alves sono risultati negativi all'ultimo tampone e tornano a disposizione di Liverani, che dovrebbe schierare il primo al centro della difesa, accanto a Gagliolo. Iacoponi e Pezzella sulle fasce. L'allenatore proporrà ancora il modulo con il trequartista dietro alle due punte: Kucka giocherà in appoggio a Cornelius e Gervinho, come contro lo Spezia. Cambia la mediana, dove è confermato solo Kurtic. Fuori Brugman e Hernani, al loro posto Grassi e Cyprien.

 

PARMA (4-3-1-2) Probabile formazione: Sepe; Iacoponi, Gagliolo, Osorio, Pezzella; Grassi, Cyprien, Kurtic; Kucka; Cornelius, Gervinho. All. Liverani

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche