Juve-Cagliari, Pirlo: "Ronaldo sempre un esempio. Ci voleva una serata così"

Serie A
©Getty

L'allenatore bianconero dopo la vittoria sul Cagliari: "Non era facile ripartire, mi sono piaciuti tutti. Arthur sta ritrovando la condizione, sorpreso dallo spirito di sacrificio di Dybala e Ronaldo"

JUVE-FERENCVAROS LIVE

Due gol, nel segno del solito CR7. Tre punti, forse i più convincenti della gestione Pirlo: "Ci voleva una serata così", la soddisfazione dell'allenatore della Juventus al termine del 2-0 sul Cagliari ai microfoni di Sky Sport. "Gli interpreti possono cambiare, ma la nostra filosofia di gioco deve rimanere la stessa: questo genere di prestazioni è importante per la nostra crescita. E non era facile questa sera. Rientravano molti giocatori dalle nazionali, ma abbiamo trovato subito l'approccio giusto per battere il Cagliari".

"Ci manca ancora equilibrio in difesa"

leggi anche

CR7 trascina la Juve: doppietta e Cagliari ko 2-0

Tante buoni segnali, a partire dal salto di qualità di Arthur in mezzo al campo: "Veniva da un campionato diverso", spiega Pirlo. "Per il nostro modo di giocare e uscire palla al piede è un giocatore importante, ha ritrovato la condizione. Ronaldo? Un campione capace di farci raggiungere qualsiasi risultato: rende tutto più facile ed è un esempio per tutti. Anche per il suo modo di sacrificarsi, lui e Dybala questa sera mi hanno colpito. Paulo lo inseriremo nel suo ruolo ideale, quello di seconda punta, non appena starà meglio. Ha preso qualche antibiotico per un virus pregresso, ma è entrato bene in partita". Quale sarà il prossimo step della sua Juve? "Abbiamo tanti giocatori bravi a strappare, invece ci manca equilibrio in fase di recupero. La qualità non basta: se vogliamo dominare le partite dobbiamo giocare a due tocchi e far correre la palla".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche