Serie A, 10^ giornata: presentazione, numeri, curiosità e statistiche

Serie A
©LaPresse

A inaugurare il turno sarà Spezia-Lazio sabato alle 15. Si prosegue con il derby di Torino e Inter-Bologna. La Roma attende il Sassuolo, il Napoli va a Crotone, domenica sera c'è Sampdoria-Milan. Numeri e curiosità delle 10 sfide in calendario

SAMP-MILAN LIVE

Spezia-Lazio, sabato 5 dicembre, ore 15

Prima sfida in Serie A tra le due squadre. L'unico precedente assoluto è in coppa nel 1941: successo biancoceleste per 5-2. Lo Spezia è l'unica squadra a non essere passata in vantaggio in casa in campionato. Quella ligure può diventare la 30esima formazione differente che Immobile colpisce in A. 

Juventus-Torino, sabato 5 dicembre, ore 18

leggi anche

Juve 3^ nel ranking Uefa: superato il Real Madrid

75 i precedenti in casa della Juve in A: 39 successi bianconeri contro i 16 granata. Il Toro non vince un derby in trasferta dal 1995. Cristiano Ronaldo è a 29 gol in A nel 2020 e per la nona volta in carriera può arrivare a 30 in un singolo anno solare in campionato. Cerca il gol numero 100 con il Torino Belotti

Inter-Bologna, sabato 5 dicembre, ore 20.45

Dal ritorno di Mihajlovic in panchina il Bologna ha vinto due delle tre sfide di Serie A contro l’Inter. L'Inter ha il miglior attacco del campionato con 23 reti: merito anche di Lukaku, a segno nelle prime tre presenze casalinghe.  Soriano ha invece già eguagliato le 5 reti dello scorso campionato. 

Verona-Cagliari, domenica 6 dicembre, ore 12.30

Negli ultimi cinque precedenti a Verona sono arrivate altrettante vittorie dei padroni di casa, che per la prima volta possono ottenere sei successi interni consecutivi contro un'avversaria in A. Di fronte le due squadre che hanno schierato più giocatori nati dal primo gennaio 2000 in campionato.

Parma-Benevento, domenica 6 dicembre, ore 15

Nessun precedente tra Serie A, B e Coppa Italia. Parma imbattuto nelle ultime tre gare interne. Il Benevento viene da un successo e un pareggio e per la prima volta in A può rimanere imbattuto per tre gare di fila. Gervinho è il giocatore che ha realizzato più gol in questo campionato (quattro) senza segnare in casa.

Roma-Sassuolo,  domenica 6 dicembre, ore 15

approfondimento

Roma, Calafiori: dopo il primo gol ecco il rinnovo

Confronto numero 15 in A tra le due squadre, con ben otto sconfitte incassate dal Sassuolo. La Roma invece non perde da otto partite interne di campionato. Quando vede gli emiliani, Dzeko si scatena: cinque le reti segnate in A ai neroverdi, squadra più colpita dal centravanti.

Udinese-Atalanta, domenica 6 dicembre, ore 15

L’Atalanta ha vinto le ultime cinque sfide contro l’Udinese: soltanto contro Sassuolo e Bologna ha ottenuto più successi di fila.  I friulani hanno vinto le ultime due partite e solo una volta con Gotti sono arrivati a tre. Muriel ha giocato 57 partite con l’Udinese, ma la sua ex squadra è la vittima preferita in A con sei reti.

Crotone-Napoli, domenica 6 dicembre, ore 18

leggi anche

Napoli ai sedicesimi, a Gattuso manca un punto

Il Napoli è con la Roma una delle due squadre contro cui il Crotone ha sempre perso. Gli azzurri puntano su Mertens, quattro reti e tre assist sin qui in campionato. Simy  va invece a caccia del cinquantesimo gol con il Crotone.

Sampdoria-Milan, domenica 6 dicembre, ore 20.45

Sfida numero 125 in A con ben 64 vittorie rossonere: solo contro l'Inter (69 ko) la Samp ha fatto peggio. Il Milan ha vinto le ultime sei trasferte e cerca di eguagliare le sette raggiunte nel 1964. Quagliarella cerca il primo gol in casa contro il Milan, Kessié è un amuleto: 17 partite a segno, rossoneri mai sconfitti.

Fiorentina-Genoa, lunedì 7 dicembre, ore 20.45

Dal 2011 la sfida tra Fiorentina e Genoa è quella con più pareggi, 10.  Viola imbattuti da 22 gare in casa contro i liguri, ma a secco di gol da quattro turni in campionato. Duello tra italiani: Castrovilli capocannoniere della Fiorentina con quattro reti, Scamacca con sei centri tra A e Coppa Italia ha segnato il 46% dei gol rossoblù.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.