Juventus-Napoli, la Lega Serie A: "Partita rinviata a data da destinarsi"

Serie A
©Ansa

In seguito all'udienza al Coni di martedì, nella quale il Collegio di Garanzia ha accolto il ricorso del Napoli annullando il 3-0 a tavolino con la Juve (oltre a restituire il punto di penalizzazione), la Lega Serie A ha comunicato: "La gara Juventus-Napoli, valevole per la 3^ giornata di andata e programmata per domenica 4 ottobre 2020, è rinviata a data da destinarsi". Quando sarà possibile disputarla?

NAPOLI-TORINO LIVE

Una decisione che ha cancellato il risultato a tavolino e il punto di penalizzazione a carico del Napoli. È quanto è stato reso ufficiale nella giornata di martedì, quando il Collegio di Garanzia ha accolto il ricorso degli azzurri annullando il 3-0 a tavolino con la Juventus (vanificando anche il -1 in classifica). Una vicenda che riporta allo scorso 4 ottobre, quando la squadra di Gattuso non si presentò a Torino per il match, bloccata a Napoli dalla Asl cittadina a causa dei propri positivi al Covid. Juventus-Napoli si giocherà, svolgimento sul quale si è espressa anche la Lega Serie A.

"Juventus-Napoli a data da destinarsi"

approfondimento

Accolto ricorso Napoli: si gioca sfida con la Juve

Questo il breve comunicato della Lega Serie A: "Preso atto della decisione del Collegio di Garanzia dello Sport, Prot. n. 01260/2020 emessa in data 22 dicembre 2020, si comunica che la gara di Serie A Tim Juventus-Napoli, valevole per la terza giornata di andata e programmata per domenica 4 ottobre 2020, è rinviata a data da destinarsi".

Quando sarà possibile recuperarla?

vedi anche

Paratici: "Ricorso? Juve estranea e indifferente"

La Lega Serie A prende tempo e non potrebbe essere diversamente: il calendario intasato di Juventus e Napoli, entrambe impegnate su tutti i fronti, rischia di slittare il recupero non prima di maggio ovvero verso il termine della stagione. Pare infatti difficile spostare le gare degli ottavi di Coppa Italia in programma il 13 gennaio (Napoli-Empoli alle 17.45 e Juve-Genoa alle 20.45), mentre è ancora più complicato pensare al posticipo della finale di Supercoppa (20 gennaio, ore 21) che coinvolge proprio Juventus e Napoli al Mapei Stadium. Insomma, l’agenda è piena per entrambe le società e, per trovare uno slot libero, sarà necessario seguire il cammino dei due club nel corso della stagione. In questo momento l’unica soluzione percorribile sembra essere quella di maggio, a meno che il cammino di Juve e Napoli nelle coppe si interrompa in anticipo. Da ricordare come l’ultima giornata di campionato sia in programma il 23 maggio, peso non trascurabile considerando il ruolo ai vertici delle due squadre in Serie A. Particolarmente interessati al recupero, inevitabilmente, anche tutte le altre contendenti allo scudetto.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.