Roma, Tiago Pinto saluta il Benfica: è pronto per iniziare l'avventura da ds giallorosso

NUOVO DS

Il dirigente ha lasciato il club portoghese ed è pronto ad iniziare ufficialmente la nuova avventura in giallorosso da direttore generale dell'area sportiva. Tiago Pinto si occuperà del mercato e potrebbe essere a Roma già dal weekend

CORONAVIRUS, DATI E NEWS IN TEMPO REALE

L'avventura di Tiago Pinto alla Roma può ufficialmente iniziare. Il trentaseienne dirigente portoghese, scelto dalla società giallorossa per ricoprire l'incarico di direttore generale dell'area sportiva, ha salutato il Benfica, club per il quale ha lavorato negli ultimi anni svolgendo il ruolo di direttore generale dalla stagione 2017/18. Tiago Pinto, voluto fortemente dalla famiglia Friedkin, porterà avanti le operazioni di calciomercato già a partire dalla prossima sessione e occuperà il posto rimasto vacante dopo l'allontanamento di Gianluca Petrachi. Il dirigente potrebbe arrivare a Roma per lavorare con il club già nel prossimo weekend.

Il saluto del Benfica

IL PERSONAGGIO

Roma, scelto il nuovo ds: arriva Tiago Pinto

Nelle ultime ore Pinto ha lasciato il Benfica, dove prima di ricoprire l'incarico di direttore generale ha anche gestito la divisione multisportiva dal 2012 al 2017. Un lungo cammino, terminato in maniera emozionante. La società portoghese, infatti, ha pubblicato sui propri canali social un video per testimoniare gli ultimi momenti trascorsi dal dirigente presso il centro sportivo: gli ultimi sguardi agli uffici e alle strutture, il lungo discorso alla squadra e gli abbracci con i giocatori e i colleghi, tra i quali anche Rui Costa. Il Benfica ha poi augurato buona fortuna a Tiago Pinto attraverso un messaggio apparso sul proprio sito: "Tiago Pinto lascia il Benfica dopo otto anni di servizio - si legge -. Gli dobbiamo enorme gratitudine per l'impegno insuperabile e la grande competenza con cui ha ricoperto i suoi incarichi. Gli auguriamo buona fortuna per la nuova sfida professionale, sapendo che continuerà a fare bene".

Chi è Tiago Pinto

ROMA

Tiago Pinto sul mercato: giovani e cessioni record

Lo scorso novembre, quando venne ufficialmente annunciato - con mandato operativo a partire da giorno 1 gennaio - dalla società giallorossa, Tiago Pinto si disse entusiasta della nuova avventura che adesso sta finalmente per iniziare: "Sono lieto e onorato di entrare a far parte della Roma in un momento così entusiasmante per lo sviluppo del Club - le sue parole -. Lasciare il Benfica è stata una decisione molto difficile, visto quello che abbiamo raggiunto insieme negli ultimi otto anni, ma entrare a far parte di una Roma in fase di rilancio grazie al dinamismo della nuova proprietà è un'opportunità professionale che non potevo rifiutare. Sarò eternamente grato al Benfica per la fiducia e il sostegno e anche a Dan e Ryan Friedkin per avermi dato questa opportunità alla Roma per continuare a crescere nello sport che amo". In carriera, come direttore della divisione multisportiva del Benfica, Tiago Pinto ha già conquistato oltre 50 trofei tra calcio, basket, futsal, pallavolo, pallamano e hockey a rotelle, mentre in tre anni da direttore generale del club ha conquistato una Superliga portoghese nella stagione 2018/19 e due Supercoppe nazionali. Adesso la nuova, stimolante sfida con la Roma.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.