Lazio-Roma, Fonseca: "Noi ambiziosi già nel presente. Pedro convocato"

derby
©LaPresse

L'allenatore della Roma verso il derby di venerdì sera alle 20:45 (diretta su Sky Sport Serie A e Sky Sport 251): "Dovremo essere aggressivi,  derby conta tanto ma noi dobbiamo giocare ogni partita per vincere.  Contro la Lazio non ho mai vinto ma non ho nemmeno mai perso. Pedro sta bene, sarà convocato. Giocare senza tifosi è sempre uno svantaggio, per tutti"

INZAGHI: "NON SIAMO INFERIORI ALLA ROMA"

LAZIO-ROMA LIVE

Vigilia del derby di Roma e tempo di conferenza prepartita per Paulo Fonseca, al terzo incrocio contro la Lazio da allenatore giallorosso: "Non ho mai vinto ma non l'ho nemmeno mai perso - ricorda il portoghese in conferenza stampa - sappiamo quanto conta il derby, ma anche quanto contano i tre punti. Dobbiamo giocare sempre con l’ambizione di vincere, pensando partita dopo partita". Fonseca preferisce non scoprirsi sulla formazione ("La scopriremo domani ma non ho nessun dubbio") ma annuncia un ritorno in lista: "Pedro sta bene, sarà convocato".

"Fondamentale essere aggressivi contro la Lazio"

leggi anche

Arbitri 18^ giornata: Inter-Juventus a Doveri

L'allenatore ha le idee chiare verso il derby: "Domani dovremo essere aggressivi, dobbiamo giocare ogni partita per vincere, a prescindere dall'avversario". L'anno scorso una mossa utilizzata fu quella di schierare Cristante su Milinkovic e Veretout su Luis Alberto."Posso solo dire che oggi giochiamo con un altro modulo rispetto al 4-2-3-1 della scorsa stagione - ricorda Fonseca - Luis Alberto e Milinkovic sono molto forti, non lo scopro io. Noi abbiamo preparato la partia pensando all'avversario, non alle individualità". Di fronte ci sarà una squadra brava a riconquistare palla e puntare la porta avversaria. "Tutte le squadre più forti del calcio italiano sono molto brave in questo fondamentale - sottolinea l'allenatore - noi lavoriamo tanto sulla capacità di contrastare questo aspetto e l'abbiamo fatto anche questa settimana. Abbiamo preparato la partita come dobbiamo e come facciamo sempre".

"Tiago Pinto? Stiamo lavorando per essere ambiziosi"

leggi anche

Tiago Pinto: "Progetto Roma a medio-lungo termine"

Fonseca commenta anche le parole del nuovo ds giallorosso Tiago Pinto, che nella sua conferenza di insediamento ha parlato di un progetto a medio-lungo termine. "Ho visto la conferenza stampa di Tiago e ha parlato di questo tipo di progetto - la sua risposta - ma ha parlato anche di ambizione, e penso sia importante averla in tutti i momenti. Stiamo lavorando per vincere sempre". Sul campo gli ricordano che nei primi tempi la Roma sarebbe prima in classifica per rendimento: "Direi che non c'è una costante ma un'analisi che va fatta partita dopo partita. Contro l'Inter non abbiamo reagito bene ai momenti di difficoltà ma stiamo lavorando per essere sempre più equilibrati in tutti i momenti della partita. Il calo non è un problema fisico. L’ultima partita l'ha dimostrato, con l’Inter abbiamo concluso con grande intensità".

"Giocare senza tifosi non è mai un vantaggio"

Spazio anche a una considerazione sulle porte chiuse all'Olimpico, come accade ormai in tutta Italia dal ritorno in campo dello scorso giugno. Sarà il primo derby di Roma senza pubblico: "Non è mai un vantaggio giocare senza tifosi, io preferisco sempre farlo con i tifosi - risponde Fonseca - le porte chiuse sono la cosa peggiore in questo momento, abbiamo grande voglia di tornare ad avere il pubblico negli stadi".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.