Roma-Spezia 4-3: gol e highlights. Decide Pellegrini al 92'

©Ansa

Partita pazza all'Olimpico. Al 17' sblocca Borja Mayoral su assist di Pellegrini, poco dopo pareggia Piccoli (poi out per infortunio). A inizio ripresa bis di Mayoral e subito dopo 3-1 di Karsdorp. Al 59' riapre tutto Farias. Al 90' pari di Verde dopo un liscio di Smalling, ma al 92' segna ancora la Roma: il gol partita è di Pellegrini. Fonseca momentaneamente 3° da solo in classifica

ROMA-VERONA LIVE -  VIDEO - FONSECA E L'ABBRACCIO AI GIOCATORI

ROMA-SPEZIA 4-3 (Highlights - Pagelle)

17' e 52' Borja Mayoral (R), 24' Piccoli (S), 55' Karsdorp (R), 59' Farias (S), 90' Verde (S), 90'+2 Pellegrini (R)

 

ROMA (3-4-2-1): Pau Lopez; Ibañez, Smalling, Kumbulla; Karsdorp (81' Bruno Peres), Villar (67' Cristante), Veretout, Spinazzola; Carles Perez (89' Diawara), Lo. Pellegrini; Borja Mayoral. All. Fonseca

 

SPEZIA (4-3-3): Provedel; Dell'Orco (58' Acampora), Terzi, Chabot (80' Erlic), Marchizza; Estevez, Agoumé, Maggiore (58' S. Bastoni); Gyasi (80' Verde), Piccoli (33' Galabinov), Farias. All. Italiano

 

Ammoniti: Chabot (S), Bruno Peres (R), Borja Mayoral (R), Lo. Pellegrini (R)

 

L'immagine della partita è nella corsa di Fonseca per il gol della vittoria di Pellegrini in pieno recupero. E quella di tutta la Roma che corre ad abbracciare il suo capitano di oggi, senza Dzeko (così come senza Mkhitaryan, Pedro e tanti altri) e nella partita che non si doveva sbagliare. Serviva soprattutto una vittoria. Lo stesso Pellegrini l'aveva detto nel pre partita: "Oggi quello che conta è vincere", e la Roma ha vinto proprio col suo trascinatore di giornata. Dopo il ko nel derby contro la Lazio, l'eliminazione in Coppa Italia proprio per mano dello Spezia e il caos sostituzioni. Fonseca al momento è allora terzo da solo in campionato (in attesa del Napoli), e ha avuto una risposta dalla squadra. Avanti, rimontata, di nuovo avanti, di nuovo rimontata e poi con la voglia di vincere fino (e oltre) il 90'. Doppietta per Borja Mayoral che ha giocato al posto di Dzeko senza farlo rimpiangere, segna anche Karsdorp oltre a Pellegrini. Lo Spezia di Italiano esce invece dall'Olimpico senza punti, ma a testa alta.

La partita

Nella Roma, come detto, sono tante le assenze: non ci sono Dzeko, Mkhitaryan e Pedro, il tridente titolare (prima stagionale senza tutti e tre): giocano dunque Perez e Pellegrini alle spalle di Mayoral. Centrocampo come nel derby, mentre dietro è squalificato Mancini: gioca Kumbulla. Nello Spezia è invece emergenza sulla corsia destra: Vignali è squalificato, Ferrer è ko, si adatta allora Dell'Orco. In attacco il classe 2001 Piccoli vince il ballottaggio con Galabinov. Un novità anche a centrocampo: Maggiore e non Pobega tra i tre in mezzo. Ben dieci i cambi di Italiano rispetto alla Coppa Italia.

 

Pronti e via è la Roma a iniziare bene. È infatti il vice Dzeko Mayoral a sbloccare il match dopo 17 minuti su assist di Pellegrini. Ma la gioia giallorossa dura poco: qualche minuto dopo un rimpallo Kumbulla-Smalling libera in area Farias che, complice anche un tocco di Pau Lopez, trova Piccoli per il pari. Secondo centro in A dopo quello a San Siro per lui e palma del più giovane (è un classe 2001) ad aver segnato due volte in questo campionato. Sorriso e poi smorfia, visto che pochi istanti dopo il pari uscirà per infortunio. A quel punto la Roma si rimbocca le maniche e continua a provarci: Pellegrini calcia due volte dal limite (fuori al 29' e grande Provedel al 45'), mentre Mayoral ci prova in area al 34', fuori. Intervallo.

 

Nella ripresa è subito partita show. Prima segna ancora Mayoral per il 2-1 Roma, dunque Karsdorp allunga il vantaggio su assist dell'altro esterno Spinazzola. Ma nel giro di qualche altro giro d'orologio Farias trova il 3-2 con un piazzato in area. Riassunto: tre gol in otto minuti, e match apertissimo. Acampora e Bastoni entrano per Dell'Orco e Maggiore, dunque Cristante per Villar. Borja Mayoral ha la chance per il tris personale ma la fallisce a venti dalla fine. Ancora più clamorosa la doppia palla gol dieci minuti dopo con Provedel super sul diagonale di Pellegrini, e poi Carles Perez che manda fuori sulla ribattuta. Il finale del thriller in casa Roma sembra allora scritto: gli errori sotto porta prima e il liscio di Smalling che concede il 3-3 al 90' a Verde poi. Ma il lieto fine giallorosso c'è. La squadra di Fonseca non si arrende e in pieno recupero spinge e trova il decisivo 4-3 col suo capitano Pellegrini.

1 nuovo post
FINISCE QUI! LA ROMA VINCE 4-3 CON GOL PARTITA AL 92' DI PELLEGRINI
- di marcosal93
Gol!
92' - PELLEGRINI! 4-3 ROMA

La Roma la vince in pieno recupero! Bruno Peres aggancia sul centro destra dell'area un cross dalla sinistra. Suggerimento al centro e destro di Pellegrini che decide il match. 
- di marcosal93
Gol!
90' - VERDE! 3-3 SPEZIA

Brutto liscio di Smalling su una spizzata a centrocampo, Verde ne approfitta, si invola verso la porta di Lopez e segna il gol del pari. 
- di marcosal93
Cambio!
89' - Ultimo slot Roma per un cambio: Diawara per Perez. 
- di marcosal93
Ammonito!
86' Giallo sia per Bruno Peres che per Borja Mayoral. 
- di marcosal93
Cambio!
80' - Erlic per Chabot e Verde per Gyasi. Nella Roma Bruno Peres per Karsdorp. 
- di marcosal93
78' - Doppia palla gol Roma! Pellegrini in contropiede ci prova col destro in diagonale in area: super Provedel. Sulla ribattuta ecco Carles Perez, che però fallisce clamorosamente il tap in colpendo solo l'esterno della rete. 
- di marcosal93
68' - Palla gol Borja Mayoral! Assist in orizzontale dalla destra di Perez. Lo spagnolo è solo al centro, ma sbaglia completamente mira. Palla larga di molto!
- di marcosal93
Cambio!
67' - Cristante per Villar.
- di marcosal93
Gol!
59' - FARIAS! SI RIAPRE TUTTO ALL'OLIMPICO

Torna subito nel match lo Spezia. Farias riceve in profondità al limite ed entra in area: sterzata verso il centro e tiro piazzato col mancino. 
- di marcosal93
Gol!
55' - KARSDORP! DUE GOL DELLA ROMA IN 4 MINUTI

Da esterno a esterno. Spinazzola scende sulla sinsitra e mette in mezzo: sul secondo palo c'è Karsdorp che fa 3-1 col destro in area.
- di marcosal93
Gol!
52' - ANCORA MAYORAL! 2-1 ROMA

Tiro di destro da centro area per lo spagnolo: palla indirizzata nell'angolino in basso a sinistra. Assist di Veretout.
- di marcosal93
46' - SI RIPARTE SENZA CAMBI
- di marcosal93
E' parità dopo 45 minuti all'Olimpico. La Roma inizia bene e trova il vantaggio dopo 17 minuti con Mayoral su assist di Pellegrini. La gioia dura però poco: Farias sfrutta un rimpallo in area e, con la complicità di un tocco di Pau Lopez, trova Piccoli (poi out per infortunio) per l'1-1. La Roma ci prova due volte dal limite con Pellegrini e una volta in area con Mayoral, ma senza trovare il nuovo vantaggio. 
- di marcosal93
FINE PRIMO TEMPO: 1-1 DOPO 45'
- di marcosal93
45' - Due di recupero. 
- di marcosal93
45' - Pellegrini! Gran tiro dal limite col destro, diretto alla sinistra di Provedel. Il portiere dello Spezia vola e mette in corner.
- di marcosal93
34' - ​Occasione Mayoral! Ricezione sul centro sinistra sui 30 metri, conduzione, ingresso in area, palla spostata sul destro e tiro. Ma la palla esce sopra la traversa.
- di marcosal93
Cambio!
33' - Ecco la sostituzione: Galabinov per Piccoli.
- di marcosal93
30' - Non ce la fa Piccoli, che esce dal campo. Spezia al momento in dieci, si sta preparando Galabinov. 
- di marcosal93

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche