Probabili formazioni di Bologna-Inter

Serie A
©Getty

Mihajlovic e Conte avversari alle 20:45 al Dall'Ara (diretta su Sky Sport Serie A, Sky Sport Uno e Sky Sport 251). Bologna senza Skorupski: possibile chance per Ravaglia tra i pali. In attacco Palacio è squalificato, Skov Olsen favorito su Orsolini. Inter con Ranocchia per De Vrij in difesa. Eriksen e Young in vantaggio su Gagliardini e Darmian

BOLOGNA-INTER LIVE

La 29esima giornata di Serie A si chiude allo stadio Dall'Ara, dove alle 20:45 si sfidano Bologna e Inter (diretta su Sky Sport Serie A, Sky Sport Uno e Sky Sport 251). La squadra di Mihajlovic è arrivata alla domenica di sosta con una vittoria, il 3-2 sul campo del Crotone che ha rappresentato un passo importante per ipotecare la salvezza, mentre la squadra di Conte torna in campo a 20 giorni dall'ultima volta, complice il rinvio della gara contro il Sassuolo: 14 marzo, 1-2 sul campo del Torino e ottava vittoria di fila in campionato. Curiosità: Il Bologna ha vinto solo due delle ultime 13 sfide di Serie A contro l'Inter (4 pareggi e 7 sconfitte), successi arrivati negli ultimi quattro confronti, entrambi a Milano.

Ravaglia in porta, Barrow in attacco: le scelte di Mihajlovic

leggi anche

Mihajlovic avverte Inter: "Ce la giocheremo"

Il Bologna cambia in porta, dove è fuori dai giochi Skorupski, risultato positivo al Covid-19 nel ritiro con la sua nazionale. Mihajlovic va verso il rilancio tra i pali di Ravaglia, alla seconda da titolare dopo il debutto con la Roma (5 gol al passivo e infortunio alla caviglia nello scorso dicembre). In difesa c'è Dijks a sinistra, con la coppia Danilo-Soumaouro al centro e Tomiyasu a destra. Dominguez è favorito su Svamberg nel ballottaggio per affiancare Schouten. Con la squalifica di Palacio, Barrow agirà da prima punta con Sansone a sinistra. Dall'altra parte è ballottaggio Skov Olsen-Orsolini con il primo che resta in leggero vantaggio. 

BOLOGNA (4-2-3-1) la probabile formazione: Ravaglia; Tomiyasu, Danilo, Soumaoro, Dijks; Schouten, Dominguez; Skov Olsen, Soriano, Sansone; Barrow. All.: Mihajlovic

Inter, chance Ranocchia. Più Young di Darmian

leggi anche

Conte: "Niente chiacchiere, ripartiamo subito"

In settimana Antonio Conte ha recuperato Vecino, Handanovic e De Vrij, tutti di nuovo negativi dopo il contagio da Covid-19 (resta out invece D'Ambrosio). Il difensore olandese partirà dalla panchina, con Ranocchia favorito per prenderne ruolo e compiti tra Skriniar e Bastoni. Complicato ipotizzare Kolarov nel terzetto difensivo. In mediana Eriksen è in pole su Gagliardini per affiancare Barella e Brozovic mentre Young è in vantaggio su Darmian per prendere il posto a sinistra dell'infortunato Perisic, out per un affaticamento muscolare. In avanti nessun dubbio: ci saranno Lukaku e Lautaro Martinez, 33 gol in due. 

INTER (3-5-2) la probabile formazione: Handanovic; Skriniar, Ranocchia, Bastoni; Hakimi, Barella, Brozovic, Eriksen, Young; Lautaro, Lukaku. All.: Conte